Alimentazione delle specie ittiche: I Glucidi

29 Febbraio 2008

Alimentazione delle specie ittiche

A cura di Marco Mancini

Fabbisogni glucidici
I carboidrati sono un’importante fonte di energia facilmente metabolizzabile a basso costo e sono la componente strutturale di numerose molecole dell’organismo. Nonostante ciò, essi non sono un principio nutritivo essenziale per i pesci. Diverse sperimentazioni hanno infatti dimostrato che i pesci possono essere allevati con diete totalmente prive di carboidrati, senza manifestare cali dell’accrescimento e senza manifestare particolari patologie. Ovviamente, se nella miscela non vengono inseriti carboidrati, altri nutrienti più costosi (proteine e lipidi), ma meglio sfruttati dai pesci, dovranno essere presenti in quote maggiori al fine di mantenere il livello energetico del mangime e permettere la sintesi di molecole solitamente derivanti dai carboidrati.
E’ comunque bene introdurre sempre una quota di carboidrati nella miscela. Infatti, grazie alle loro capacità plastiche ed aggreganti, i carboidrati permettono la produzione di mangimi estrusi o pellettati più compatti e di migliore qualità. 

La capacità d’utilizzo dei carboidrati della dieta sembra essere associata, oltre che al comportamento alimentare delle diverse specie, principalmente alla complessità della loro struttura. Sono infatti glucosio, maltosio e saccarosio ad essere sfruttati, mentre polimeri più complessi, come la cellulosa, non sono digeriti dai pesci. Per quanto riguarda l’amido, esso riesce ad essere parzialmente impiegato solo se precedentemente trattato termicamente.

Sebbene non siano stati stabiliti i reali fabbisogni glucidici dei pesci, risulta comunque vantaggioso inserire nella dieta una quota di carboidrati facilmente digeribili, con funzione di precursori di molecole biologiche necessarie per la crescita e una minima funzione energetica.

 

 

 


MondoDiscus.com, il Portale dei Discus

©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solamente parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.

 


I GECHI LEOPARDINI di Michele Acquariofilia
I GECHI LEOPARDINI di Michele
Acquariofilia

Mondo Discus
© 2013