Akadama

5 Aprile 2009
Image

Image

 

 

Questo substrato è, di fatto, un terriccio per bonsai che proviene dalle pendici del monte Fuji. Esiste in differenti granulometrie e composizioni che differiscono in base al luogo in cui è estratto. Il suo colore marrone rende l’acquario molto naturale ed ha una consistenza che è adatta anche al benessere dei pesci da fondo.


akadama



Prestate attenzione però: per Akadama si intende il materiale confezionato cosi:

 

akadama

 

In Italia lo stesso prodotto viene venduto (ma ad un prezzo superiore!!) anche con questa confezione.

 

akadama 



Ci sono molte copiature di questo substrato che non hanno assolutamente la stessa qualità soprattutto per il fatto che gli altri terricci a differenza dell’Akadama doc, si sfaldano e diventano terricci melmosi. L’akadama è composto di un mix d’argille e terre allofane i cui granuli sono stati soggetti a temperature e pressioni che li hanno compattati e parzialmente solidificati così che non si sfaldano immediatamente in acqua mantenendo allo stesso tempo il granulo abbastanza morbido e friabile da permettere alle radici di penetrarlo.


L’akadama è un materiale ad alta CEC che all’inizio adsorbe molti cationi. Appena inserito in acquario infatti si osserva per un certo periodo di tempo l’abbassarsi della concentrazione  soprattutto di Calcio e Magnesio, osservabile e quantificabile dall’abbassarsi della durezza  totale dell’acqua. Passata questa fase l’akadama si rivela un terriccio con ottime qualità e caratteristiche. In virtù della sua CEC mantiene a contatto delle radici i cationi adsorbiti dall’acqua e pur mantenendosi compatto permette anche discreti scambi idrici e gassosi.


Questo già ottimo substrato può dare il massimo in un plantacquario mescolato ad una certa quantità di substrato più fertile nello strato inferiore del fondo e coperto con un ultimo stato di ghiaietto.

 


Image

 

akadama

 

akadama 

 

akadama



 


Image
©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solo parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.


Mondo Acquario: L’acquario per i Discus -DA SISTEMARE- A domanda rispondi di Carmelo Aricò
Mondo Acquario: L’acquario per i Discus -DA SISTEMARE-
A domanda rispondi di Carmelo Aricò

Mondo Discus
© 2013