Il legno di Bambu

5 Aprile 2009
Image



Image

 

Il Bambù è un legno che si può utilizzare per realizzare paesaggi acquatici del sud est asiatico e dei paludari. 

L’ideale è inserirlo in folte vegetazioni per ottenere un effetto gradevole e per ottenere un aspetto più naturale sarebbe indicato utilizzare canne di bambù di diversi diametri e lunghezze e inserirle a caso nell’acquario.


Il bambù è un legno che marcisce molto velocemente: Dopo qualche tempo in vasca sviluppa un rivestimento leggermente viscido che diventa marrone scuro. A quel punto le canne andrebbero sostituite; potete in alternativa rivestire di una vernice atossica e trasparente le canne ben secche prima di metterle in vasca. Il prodotto ideale per questo tipo di lavoro è il Plastivel, che esiste sia nella versione pennellabile sia spray.


Una volta essiccata questa vernice è assolutamente atossica e trasparente. Un altro aspetto molto importante è che il bambù è leggerissimo e galleggia inesorabilmente.

Per appesantirlo ci sono due metodi:

1)    Potete incollare con il silicone acetico un pezzo di vetro o  una lastra d’ardesia piatta  alla base di ogni canna e poi posizionate  la canna  con il peso sul fondo

2)    Potete infilare nella canna dei sassi, ciottoli per appesantirli in modo che non galleggi

alcuni esempi di allestimenti:

 

legno di bambu

 

legno di bambu

 

legno di bambu 

 

 

 

 


Image
©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solo parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.

 


 


Mondo Acquario: L’acquario per i Discus -DA SISTEMARE- A domanda rispondi di Carmelo Aricò
Mondo Acquario: L’acquario per i Discus -DA SISTEMARE-
A domanda rispondi di Carmelo Aricò

Mondo Discus
© 2013