Discus Day Genova: Il Reportage

29 settembre 2010


Reportage

di Livia Giovannoli

 

Domenica 16 gennaio Genova ha accolto con un tiepido sole l’arrivo di un folto gruppo di acquariofili provenienti da tutta Italia e Svizzera per il primo Discus day ligure organizzato da Mondodiscus e Mondosommerso .

Davide e Donatella di Mondosommerso hanno messo a disposizione per lo staff di MD una sala conferenze di un centro sociale, dove nella tarda mattinata si è riempita di appassionati di Mondodiscus, ma anche di altri club.

Il clima nella sala conferenze era molto ‘friendly’: i relatori delle conferenze, lo staff di Md gli amici acquariofili si mescolavano in un grande raduno di appassionati venuti anche per dare un volto ad un nickname dei forum.

 

Lo staff di Md era abbastanza numeroso, cosa assai rara visto che è formato da persone che provengono dalla Calabria alla Lombardia.

 

Pensate che Rosario è riuscito solo ieri a stringere la mano per la prima volta e consegnare il premio del Ficosecco Contest 2009 a Michele Mosca!!!

 

Alle 11,30 circa Donatella e Rosario hanno aperto la giornata con il loro benvenuto e hanno dato inizio alle diverse conferenze.

 

La prima conferenza è stata quella tenuta da Fabio Scarpa. Il tema, piuttosto impegnativo nel contenuto riguardava il funzionamento del filtraggio in un acquario.
Fabio ha spiegato , con il supporto di foto macro le differenze chimico fisiche tra i cannolicchi classici e quelli in fibra di vetro (cannosint). Ha spiegato anche come si sviluppa e la composizione del biofilm nonché la funzionalità, gestione, manutenzione di un filtro con cannosint e spugne.

La seconda conferenza invece è stata tenuta da Andrea Sassi e Antonello Greco, titolari di SG Discuscoltura. Hanno presentato la loro azienda e descritto con numerose foto il loro impianto di allevamento e selezione di discus. E soprattutto con un completo filamto sulle varie sezioni dell’allevamento. Con numerose coppie in attività.

Cristian Pedone, titolare dell’agenzia di eventi Napoli Aquatica ha brevemente raccontato l’evento 2010 svoltosi a settembre 2010, spiegando gli obiettivi da raggiungere e e gli obiettivi di fatto centrati in questa prima edizione non nascondendo le difficoltà e gli imprevisti incontrati nella realizzazione della prima edizione, evidenziando le problematiche che vanno affrontate per l’organizzazione di eventi di un certo livello.

Tra le cose dette, un passaggio del suo intervento ha catturato particolarmente la mia attenzione. Christian, parlando dell’importanza delle strategie di marketing e pubblicitarie adottate nel passato evento,  ha informato che la campagna pubblicitaria del 2010 ha avuto dei costi considerevoli, parlando di investimenti per la NaQ agency e i suoi partner nell’ordine di centinaia di migliaia di euro … e non di decine di migliaia. Queste cifre mi hanno fatto pensare alle difficoltà reali nell’organizzare un evento del genere e la necessità/imprescindibilità di una solida struttura aziendale che si sforzi realmente e professionalmente per la divulgazione di una fiera internazionale

 

Con Rosario Curcio, suo partner in questo progetto ha presentato poi ufficialmente il progetto NaQ2011. Nella prossima edizione infatti l’evento non sarà più orientato prevalentemente ai discus, ma verranno sviluppati dei ‘Contest’ su altri interessantissimi aspetti dell’acquariologia dolce..
Rosario ha presentato infatti 3 ambiziosi progetti: quello relativo ai discus, uno relativo alle caridine ed uno per l’acquario naturale. Come professionista del settore ha inoltre messo a fuoco le esigenze delle aziende del settore e evidenziato come un evento del genere possa venire incontro a queste e allo stesso modo creare un evento che possa appagare un grande numero di appassionati.

Quando la fame faceva oramai capolino nelle nostre pance, Rosario ha brevemente riproposto una appassionante conferenza che aveva tenuto a NaQ2010 relativa alla Bellezza Oggettiva (del discus).
E’ un argomento che mi ha affascinato per le diverse chiavi di lettura che si può dare all’argomento: da quello puramente matematico, che paragona il discus alle altre bellezze che troviamo in natura e fatte dall’uomo e che sono tutte riconducibili a semplici (non troppo semplici in verità) elaborazioni matematiche; ma anche una lettura metafisica , per cui in ogni cosa che giudichiamo bella coesistono in maniera armonica molteplici aspetti scientifici e matematici oppure una lettura giocosa per cui basta un semplice schema matematico per decidere se un pesce è bello o no.

 

Finite le conferenze è stato il momento di spostarci tutti presso il negozio Mondosommerso di Davide e Donatella. I ragazzi aveva allestito davanti al negozio un ricco buffet che ha placato la nostra fame e ha ha creato il clima giusto per fare quattro chiacchiere con tutte le persone intervenute per questa giornata.

Anche se di modeste dimensioni, il negozio di Davide e Donatella si presentava ricco di bei discus e non solo.

Le Piccole vasche con caridine e pesci pagliaccio erano l’anticamera per molte vasche piene di moltissime varietà di discus. provenienti dall’allevamento SG discus e Stendker

Una bellissima vasca marina e molte varietà di pesci.

Nonostante il negozio fosse pieno di gente guardavo commossa una coppia di giovani wild discus che ventilavano le uova deposte il giorno prima.

 

Per finire la giornata Davide e Donatella hanno fatto una estrazione per regalare un discus ai partecipanti.

Il fortunato Marco di Genova ha potuto pescare un discus tra quelli presenti e ha voluto portarsi a casa un bel blu dell’allevamento Stendker.

C’era ancora il sole, ma per tutti noi è purtroppo venuto il momento di pensare a ritornare a casa.
Una ultima foto con amici di Md, un caffè con il nostro Ros… … e ci siamo tutti dati appuntamento ad un nuovo evento che…siate certi,
non tarderà ad arrivare!!!!

 

A presto!!

Livia

 

 

 

 

 

 

 

 

 


I vincitori di Napoli Aquatica 2010 Una nuova carrellata delle caridine di Gennaro Nuzzo
I vincitori di Napoli Aquatica 2010
Una nuova carrellata delle caridine di Gennaro Nuzzo

Mondo Discus
© 2013