User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Bicarbonato di potassio puro

  1. #1
    Junior Member L'avatar di Khondar
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Età
    30
    Messaggi
    165
    Grazie
    5
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Bicarbonato di potassio puro

    Salve ragazzi, mi chiedevo se qualcuno di voi avesse mai acquistato del bicarbonato di potassio online.
    L'idea sarebbe quella di corregg il KH della vasca senza alterare il GH e senza ricorrere a cambi d'acqua. In vasca attualmente ho KH=0 e GH=6 e potassio 10mg/l.
    In realtà non conosco il valore limite che il potassio può raggiungere senza essere nocivo, ma credo che fino a 30mg/l si possa fare! Anche perché ho una foresta di pothos un vasca che succhia nitrati e nutrienti piuttosto efficacemente.
    Purtroppo i sali che uso per rimineralizzare l'acqua mi alzerebbero anche il GH e io sto provando a perfezionare una gestione senza cambi.
    Non prendo nemmeno in considerazione il bicarbonato di SODIO perché non mi serve, ma se conoscete altre sostanze che possano pompare solo ed esclusivamente il KH fatemelo sapere per favore.

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  2. #2
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,257
    Grazie
    184
    Ringraziato 553 volte in 532 Posts
    Citato
    816 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    Per alzare la KH il bicarbonato di potassio va bene, fino a 30ppm non ci sono problemi, anche se l'ideale sono 5÷10ppm, ma una gestione senza cambi come vorresti fare te non va bene.
    I bicarbonati si abbasseranno sempre dato che i batteri del filtro li consumano continuamente, di conseguenza dovresti aggiungere continuamente sali per reintegrare la durezza temporanea, ma non solo questi, nel tempo i pesci assimilato dei sali e ne espellono degli altri, ci saranno degli accumuli e delle mancanze.
    Nitrati, fosfati e DOC come li gestisci?

    Inviato dal mio SM-A415F utilizzando Tapatalk
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  3. #3
    Junior Member L'avatar di Khondar
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Età
    30
    Messaggi
    165
    Grazie
    5
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    Citazione Originariamente Scritto da fabio scarpa Visualizza Messaggio
    Per alzare la KH il bicarbonato di potassio va bene, fino a 30ppm non ci sono problemi, anche se l'ideale sono 5÷10ppm, ma una gestione senza cambi come vorresti fare te non va bene.
    I bicarbonati si abbasseranno sempre dato che i batteri del filtro li consumano continuamente, di conseguenza dovresti aggiungere continuamente sali per reintegrare la durezza temporanea, ma non solo questi, nel tempo i pesci assimilato dei sali e ne espellono degli altri, ci saranno degli accumuli e delle mancanze.
    Nitrati, fosfati e DOC come li gestisci?

    Inviato dal mio SM-A415F utilizzando Tapatalk
    Allora premetto che è in fase sperimentale.
    Al momento sto monitorando nitrati fosfati magnesio e conducibilità (attualmente 410ms)

    KH 0
    GH 6
    I fosfati sono sempre stati alti nella mia vasca ma la cosa non ha mai creato problemi ai pesci. Attualmente sono > 2mg/l.

    I nitrati il mese scorso erano a 5 mentre adesso sono a 15.

    Il potassio invece adesso è a 10mg/l e un mese fa era molto più alto perché col test jbl non riuscivo a misurarlo perché non bastava la scala graduata del cilindretto. Solo ora mi rendo conto che avrei potuto tagliare l'acqua del test con metà di osmosi così da poter fare un po' di proporzioni.

    Il vero problema è il GH... Calcio e magnesio non vengono assorbite dalle piante alla stessa velocità di ferro e potassio). E siccome finora ho utilizzato i sali M1 di axlyon (perché privi di sodio), volevo studiare un modo per integrare il KH senza intaccare il GH. Per la verità speravo che il consumo di potassio fosse ancora più rapido perché i bicarbonati vengono letteralmente divorati dal filtro.
    Però suppongo che più aumentano le radici del pothos e più il potassio verrà assorbito velocemente.
    Ovviamente cerco di non fare mancare alle piante gli altri elementi per rispettare la legge del minimo.

    Idealmente ho le idee chiare...manca un po' di esperienza. Ma devo dire che da quando ho puntato sulla fitodepurazione, i valori della mia vasca sono soddisfacenti fatta eccezione del KH che arrivati a questo punto vorrei integrare Miratamente senza intaccare il resto.

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Junior Member L'avatar di Khondar
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Età
    30
    Messaggi
    165
    Grazie
    5
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    Diciamo che prevedo comunque di raggiungere come obbiettivo stabile kh 2 e gh 4 e sono disposto anche a fare un bel cambio parziale non appena riesco a stabilire il consumo medio di potassio in vasca.
    Se continuo a fare crescere le radici del pothos il consumo di potassio aumenterà e a quel punto di volta in volta deciderò in base al valore del GH se integrare solo bicarbonato di potassio oppure utilizzare i sali M1 della axlyon.

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,257
    Grazie
    184
    Ringraziato 553 volte in 532 Posts
    Citato
    816 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    Beh diciamo che le idee le hai chiare.
    I vari macro elementi servono per cose diverse, l'azoto per la crescita della parte verde, per le foglie, il fosforo per la radicazione e per l'allegagione dei frutti (chiaramente di questo a noi non frega nulla), ed il potassio per la parte legnosa e la crescita del fusto, quindi per fare un esempio le mangrovie assorbono più fosforo dei Photos.

    Inviato dal mio SM-A415F utilizzando Tapatalk
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  6. #6
    Junior Member L'avatar di Khondar
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Età
    30
    Messaggi
    165
    Grazie
    5
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    Citazione Originariamente Scritto da fabio scarpa Visualizza Messaggio
    Beh diciamo che le idee le hai chiare.
    I vari macro elementi servono per cose diverse, l'azoto per la crescita della parte verde, per le foglie, il fosforo per la radicazione e per l'allegagione dei frutti (chiaramente di questo a noi non frega nulla), ed il potassio per la parte legnosa e la crescita del fusto, quindi per fare un esempio le mangrovie assorbono più fosforo dei Photos.

    Inviato dal mio SM-A415F utilizzando Tapatalk
    Mi correggo... I sali che uso per rimineralizzare sono S1 AXLYON...
    M1 invece è il ferro. Era giusto precisarlo.

    Nel mentre sto leggendo il topic sulla gestione otrac consapevole in cui intervieni copiosamente.... è una gestione affascinante...
    Però vorrei riuscire a perfezionare la gestione che ho in mente per la mia vasca.
    Mi chiedevo se oltre al bicarbonato di potassio e sodio (quest'ultimo che per nessun motivo voglio in vasca) conosci altri sistemi per alzare il KH senza intaccare il GH.
    Ad ogni modo integrare col bicarbonato di potassio puro mi interessa molto purché non supero i 30-40mg/l di volta in volta...
    Voglio dire prima o poi le piante consumeranno il calcio e il magnesio del GH no? A quel punto uso axlyon S1.
    Ma se voglio solo alzare il KH senza usare il sodio, possibile che mi resta solo il bicarbonato di potassio? Non esiste altro?

    E comunque ritorno alla domanda principale...sapresti consigliarmi un buon bicarbonato di potassio da comprare online da usare a tale scopo?

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,257
    Grazie
    184
    Ringraziato 553 volte in 532 Posts
    Citato
    816 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    Per alzare la KH servono i bicarbonati, qualsiasi essi siano, mentre la GH che misuriamo noi è la somma del calcio e del magnesio, ma è un valore aleatorio perché vengono titolati i cationi del secondo gruppo, calcio e magnesio appunto, indipendentemente che siano sotto forma di nitrati, cloruri, solfati, ecc, ma gli altri cationi come sodio e potassio non vengono presi in considerazione solo perché mediamente sono molto meno di Ca e Mg, quindi se aggiungi potassio la GH diventa un falso negativo dato che non lo misuri, a quel punto è più corretto considerare la conduttività che considera tutti i sali solubili.
    Se misuri la GH, ma aggiungi K, il valore che trovi non ha molto senso.
    Se vuoi comprare del buon bicarbonato di potassio va bene un qualsiasi prodotto analitico, Carlo Erba RPA va benissimo per esempio, ma costa, per l'acquario basta anche un prodotto tecnico che trovi dai rivenditori di prodotti per laboratorio, qua il problema diventa il minimo fatturabile, prova a chiedere in farmacia se te lo procurano.
    Altrimenti sfuso on line non saprei.

    Inviato dal mio SM-A415F utilizzando Tapatalk
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  8. #8
    Junior Member L'avatar di Khondar
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Età
    30
    Messaggi
    165
    Grazie
    5
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    E qui caso dalle nubi come il titolo del film...
    Se ho capito bene mi stai dicendo che anche il bicarbonato di potassio fa alzare il GH solo che io non me ne accorgo perché i test che usiamo noi misurano solo magnesio e potassio?

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  9. #9
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,257
    Grazie
    184
    Ringraziato 553 volte in 532 Posts
    Citato
    816 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    In pratica no, in sostanza si.
    Cioè la GH è la durezza totale, cioè tutti i sali solubili presenti in acqua, ma per definizione si misurano solo calcio e magnesio, che sono i preponderanti dell'acqua, ed in effetti è anche così, ma se ne aggiungi altri il metodo salta e per correttezza bisogna misurare la conduttività.
    Che li misura davvero tutti.

    Inviato dal mio SM-A415F utilizzando Tapatalk
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  10. #10
    Junior Member L'avatar di Khondar
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Età
    30
    Messaggi
    165
    Grazie
    5
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Bicarbonato di potassio puro

    Citazione Originariamente Scritto da fabio scarpa Visualizza Messaggio
    In pratica no, in sostanza si.
    Cioè la GH è la durezza totale, cioè tutti i sali solubili presenti in acqua, ma per definizione si misurano solo calcio e magnesio, che sono i preponderanti dell'acqua, ed in effetti è anche così, ma se ne aggiungi altri il metodo salta e per correttezza bisogna misurare la conduttività.
    Che li misura davvero tutti.

    Inviato dal mio SM-A415F utilizzando Tapatalk
    Insomma se di magnesio per esempio in vasca di solito ci sono 5-10 mg/l, si arriva a un punto in cui con 40mg/l di potassio si altera notevolmente la durezza totale anche se con i nostri test a reagente non lo notiamo.
    In pratica arrivati a questo punto non si tratta più di voler leggere a tutti i costi il numeretto che vogliamo sui test! Bisogna trovare la giusta ricetta per il proprio acquario e se i pesci stanno bene poco importa se a GH5 o GH9 e così via...



    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. potassio
    Di pietroam nel forum Acqua e Chimica
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 20-04-21, 15:43
  2. potassio
    Di pietroam nel forum Primi passi per allevare al meglio i Discus
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-02-21, 17:20
  3. Sol. potassio Fabio Scarpa
    Di Fabrizio A. nel forum Le piante dell'acquario e la loro coltivazione
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 06-12-12, 11:44

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Incomings
 
Join us