User Tag List

Pagina 1 di 24 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 235

Discussione: OTRAC consapevole

  1. #1
    Nuovo Iscritto L'avatar di Giorgio 67
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Milano
    Età
    52
    Messaggi
    64
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    OTRAC consapevole

    Se nel post precedente iniziato a Dicembre avevo qualche dubbio, ora direi che ci siamo, KH non è misurabile e pH sotto il 5. Dischi (3RT adulti) e apistogramma Agazzisi (un maschio e due femmine) in forma e sempre affamati. Le poche piante meno, ma sono disposto anche a rinunciarci.
    Ormai pulisco solo prefiltro ogni 10-15 giorni, rimuovo dal fondo sabbioso i rifiuti più ingombranti e rabbocco con circa 10l (90/10 osmosi/rubinetto).
    Il tutto è avvenuto naturalmente incrementando la quota di osmosi nei vari cambi che ho progressivamente diradato. Effettivamente oltre alla mia fatica i cambi settimanali non erano molto graditi dagli abitanti che ora sono molto più rilassati.
    Senza diventare schiavo dei kit e delle misure vorrei continuare questa esperienza che ritengo molto interessante garantendo ovviamente la salute dei nostri amici che è poi quello che conta.
    Sono pronto per ricevere consigli e scambiare opinioni con i praticanti della gestione acida, vorrei inoltre inserire un paio di dischi adulti o subadulti per rompere le dinamiche rissose del trio (Come Maurizio insegna tre numero imperfetto per questi pesci) ma che io sappia i negozianti non praticano la gestione acida quindi vorrei capire come fare senza rischiare di fare danni ai ragazzi pinnuti.

  2. #2
    Senior Member L'avatar di luigi f.
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Viterbo
    Età
    57
    Messaggi
    4,174
    Grazie
    0
    Ringraziato 6 volte in 6 Posts
    Citato
    33 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: OTRAC consapevole

    Sei partito bene e stai procedendo alterttanto bene. Tuttavia limitati a "toccare" il meno possibile l'ambiente, perchè la gestione otrac non prevede interventi specifici. Va bene la pulizia del prefiltro, ma non toccare altro. Per la KH lascia almeno 1°. Non c'è alcuna necessità di scendere sotto 5,5.5 di Ph.
    Buona avventura.
    La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre (A. Einstein)

  3. #3
    Nuovo Iscritto L'avatar di Giorgio 67
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Milano
    Età
    52
    Messaggi
    64
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: OTRAC consapevole

    Grazie, mi limiterò ad osservare continuando in questa direzione, per l'eventuale inserimento di altri Discus come mi dovrei comportare? Da quello che ho visto i rivenditori li gestiscono con valori decisamente più alti sia di pH che di KH.

  4. #4
    Junior Member L'avatar di Marco Mancini
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Brescia
    Età
    36
    Messaggi
    798
    Grazie
    8
    Ringraziato 43 volte in 31 Posts
    Citato
    48 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    13

    Re: OTRAC consapevole

    L'inserimento di nuova popolazione è sicuramente delicato... il problema, come detto in altra discussione, non è il pesce, ma il percorso necessario per adattarlo alle nuove condizioni ambientali.

    Ci sono pesci per i quali sbalzi di 2 punti di pH non sono nulla, e pesci che sbarbellano per 0,5 punti di pH. A prima battuta ti direi di fare un percorso di acclimatazione dei nuovi pesci in una vasca separata che parte da condizioni di qualità dell'acqua simili a quelle del negozio/allevatore e pian piano (tempo simile a quello che hai avuto per portar el'altra vasca alle condizioni attuali) li portano allo stato di gestione che vuoi e li unisci.

    Consiglio anche io 1° di kh, non solo è un jolly, ma anche un indicatore che l'acqua non è "troppo povera", non dimenticarti che tramite l'acqua i pesci assimilano una lunga sfilza di micronutrienti fondamentali. acque troppo povere, in corrispondenza di alimentazioni carenziali (non mi dilungo, se hai voglia di perdere la vista leggi qui: Quale Alimentazione Per Discus Giovani?) possono portare a patologie metaboliche indotte, che sono una brutta cosa...
    Lo Zio D.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di luigi f.
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Viterbo
    Età
    57
    Messaggi
    4,174
    Grazie
    0
    Ringraziato 6 volte in 6 Posts
    Citato
    33 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: OTRAC consapevole

    Concordo su tutto. Tuttavia ritengo meno problematico immettere un pesca a valori acidi piuttosto che basici.
    Sarebbe opportuno farli arrivare a valori acidi per gradi, passandoli prima in altra vasca con valori intermedi e dove si è anche utilizzata in parte acqua della vasca definitiva.... quarantena/ambientamento.
    La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre (A. Einstein)

  6. #6
    Moderatore L'avatar di maurizio bartalucci
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Moncalieri (TO)
    Età
    53
    Messaggi
    11,381
    Grazie
    23
    Ringraziato 500 volte in 496 Posts
    Citato
    524 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    19

    Re: OTRAC consapevole

    Mi trovo d'accordo con quanto detto da Luigi.. anche secondo me è mooolto meno problematico un inserimento in acque acide rispetto alle basiche

    Luigi.. che ancora non ho salutato per il suo atteso ritorno su MD.. bentornato Fiorda..

  7. #7
    Senior Member L'avatar di luigi f.
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Viterbo
    Età
    57
    Messaggi
    4,174
    Grazie
    0
    Ringraziato 6 volte in 6 Posts
    Citato
    33 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: OTRAC consapevole

    Grazie Maurizio, spero di poter essere presente più di quanto vorrei.
    La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre (A. Einstein)

  8. #8
    Banned L'avatar di lucaspaltro
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,405
    Grazie
    0
    Ringraziato 87 volte in 79 Posts
    Citato
    148 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: OTRAC consapevole

    A mio modo di vedere bisogna comprendere che vuol dire otrac.
    Perché si vuol fare questo tipo di gestione?
    Altrimenti non comprendiamo cosa stiamo facendo.
    Quali i vantaggi?

  9. #9
    Senior Member L'avatar di luigi f.
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Viterbo
    Età
    57
    Messaggi
    4,174
    Grazie
    0
    Ringraziato 6 volte in 6 Posts
    Citato
    33 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: OTRAC consapevole

    Già !
    Ciao Luca, chettepossino.
    La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre (A. Einstein)

  10. #10
    Banned L'avatar di lucaspaltro
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,405
    Grazie
    0
    Ringraziato 87 volte in 79 Posts
    Citato
    148 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: OTRAC consapevole

    Un salutone grande, grande.
    Dove sei non lo voglio sapere (chissà dove).
    Tornando al discorso.
    Un pesciolino non muore perché sta a kh 4 o kh2 o kh 0.
    Un pesciolino muore per altre problematiche.
    I valori sono indifferenti, inutile misurarli.
    Tutti i pesci muoiono a valori compatibili o apparentemente idonei.
    Perché?

Pagina 1 di 24 12311 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Inserimento nuovi pesci in ambiente " forse Otrac"
    Di Giorgio 67 nel forum Richieste di carattere generale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-12-16, 17:31
  2. Otrac
    Di Fabix nel forum Acqua e Chimica
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 15-06-16, 22:07
  3. metodo OTRAC
    Di Domenico Lo. nel forum Vasca, strumenti, accessori e sistemi di filtraggio
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 21-01-12, 20:29

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Incomings
 
Join us