User Tag List

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: Help help un aiutino grazie...

  1. #1
    Junior Member L'avatar di luigi66
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Età
    57
    Messaggi
    300
    Grazie
    5
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    5 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Help help un aiutino grazie...

    Ciao ragazzi eccomi nuovamente qui a " rompervi " un pò le scatole...è da un pò che non scrivo pur seguendovi e leggendovi sempre sempre con molto interesse.
    Dunque dopo un periodo di relativa quiescenza con il dolce ( mi ero cimentato con il marino ) ritorno forse a ragione non so, sul mio primo amore e cioè il dolce...
    Difatti tempo addietro ero partito con un nano marino giusto per provare "l'ebbrezza" dello stesso ma forse dopo un primo periodo iniziale in cui ero partito in quarta ( difatti ho rilevato anche una vasca più grande per allestirla marina di cui vi parlerò in seguito) la passione per lo stesso come dicevo è andata man mano scemando..personalmente ho trovato il marino un acquario in cui si tende più ad una continua sfida a tenere dei valori a posto che altro ( questa l'impressione che ne ho ricavato io ovvio).
    Come dicevo avevo appunto rilevato una vasca da un amico una malberti 135*60*65 dotata di pozzetto tracimatore laterale per allestirla come reef ma poi vuoi un pò l'interesse scemato per il marino stesso vuoi un pò i costi che ci servivano per realizzarla a dovere ( tecnica intendo ) e sopratutto dato che al momento le finanze non mi permetterebbero di realizzarla al meglio stavo nuovamente pensando di allestirla come vasca dolce, sopratutto visto che ho già pompe di risalita e dovrei tuttal'più compartimentarmi la sump della quale la stessa è già dotata per renderla fruibile sul dolce.
    Voi direte viste le misure della stessa ed essendo già dotata di tracimazione sarebbe la vasca perfetta sia per i discus con i quali mi sono già cimentato che con gli altum che ho solo ahimè visto in splendide vasche allestite anche qui sul forum.
    Da come avrete facilmente inteso quindi sto sempre più rivolgendo la mia attenzione verso questi che pinnuti con i discus sono da sempre considerati i re dell'acquario.
    Sto rivolgendo sempre più la mia attenzione verso di loro in quanto da quanto ho capito osservando il loro ambiente naturale, potrei permettermi di ricreare in vasca anche una vegetazione molto fitta ( gli acquari piantumati sono da sempre un mio pallino ) con acqua chiara in modo tale da rendere ancor più marcato ed evidente il loro colore nelle acque limpide.
    Come specie vegetali sarei orientato su quelle classiche che si usano anche per i discus riportate anche qui da un esauriente articolo di Livia :
    http://www.mondodiscus.com/2013/06/l...-i-discus-new/
    ovviamente altro mio pallino cercherò di non andare completamente controcorrente cercando di adottare piante di provenienza del sud america.Ora le domande che pongo alla vostra attenzione sono queste :

    1) Visto che la vasca ( 500 litri ) mi permetterebbe di inserire anche oltre ad un bel branco di altum quali compagni di vasca oltre ai classici pesci di fondo potrei inserirvi qualche ideuzza ?? Nannostomus
    ,Carnegiella,Moenkausia, Hemigrammus

    2) Dato che dispongo di phmetro con relativo regolatore digitale che mi consigliate lo uso o casomai acidifico ed ambro solo con la torba che eventualmente inserirei nella sump ( circa la dispersione di co2 premetto che ho un reattore per grosse vasche).

    3) Per la zona da piantumare ( viste le echino con grosso apparato radicale ) sarei orientato su delle zone ben delimitate in cui andrei a porre del lapillo vulcanico ricoperto da da un fondo già attivo ( quelli che si usano diciamo per le caridinie ) delimitato ( con delle rocce ) da tutta la zona dedicata al nuoto ove porrei della sabbia fine a granulometria 0.2/0.6 mm visto che sicuramente come compagni ci saranno i cory.

    Grazie

  2. #2
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    64
    Messaggi
    12,630
    Grazie
    190
    Ringraziato 588 volte in 567 Posts
    Citato
    862 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Bentornato al dolce Luigi, in effetti eri latitante da un pò.
    Per il marino è proprio come dici, ho diversi amici salati che combattono settimanalmente con la triade, con lo schiumatoio che li fa impazzire, con le zeoliti, i coralli che spolipano, con l'illuminazione a led per i consumi, o se tornare ai T5 che rendono meglio, poi bisogna essere davvero benestanti per una vasca sopra i 300 litri, no, non fa per me.

    Per gli altum che dire, sono splendidi, ma i begli esemplari non sono facili da trovare anche a causa dell'elevatissima mortalità durante il trasporto e l'acclimatazione.
    La vasca è perfetta, alta come piace a loro e profonda giusta per fare zone piantumate, però un'osservazione, essendo gli altum tutti di cattura prediligono acque acide che poco si addicono alle piante.
    Per i pesci quelli postati sono perfetti, aggiungi anche gli Hemigrammus bleheri o Petitella georgiae, non cardinali o neon perchè per gli altum adulti altro non sono che uno spuntino.
    Per il pH acido meglio una gestione con KH bassa e torba, nella sump è perfetta, eviterei la CO2.
    Sabbia a 0.6mm non è fine, a 0.2mm invece si, anche se Mauri dirà che non è sabbia ma ghiaino, questione di punti di vista......
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  3. #3
    Junior Member L'avatar di luigi66
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Età
    57
    Messaggi
    300
    Grazie
    5
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    5 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Citazione Originariamente Scritto da fabio scarpa Visualizza Messaggio
    Bentornato al dolce Luigi, in effetti eri latitante da un pò.
    Per il marino è proprio come dici, ho diversi amici salati che combattono settimanalmente con la triade, con lo schiumatoio che li fa impazzire, con le zeoliti, i coralli che spolipano, con l'illuminazione a led per i consumi, o se tornare ai T5 che rendono meglio, poi bisogna essere davvero benestanti per una vasca sopra i 300 litri, no, non fa per me.

    Per gli altum che dire, sono splendidi, ma i begli esemplari non sono facili da trovare anche a causa dell'elevatissima mortalità durante il trasporto e l'acclimatazione.
    La vasca è perfetta, alta come piace a loro e profonda giusta per fare zone piantumate, però un'osservazione, essendo gli altum tutti di cattura prediligono acque acide che poco si addicono alle piante.
    Per i pesci quelli postati sono perfetti, aggiungi anche gli Hemigrammus bleheri o Petitella georgiae, non cardinali o neon perchè per gli altum adulti altro non sono che uno spuntino.
    Per il pH acido meglio una gestione con KH bassa e torba, nella sump è perfetta, eviterei la CO2.
    Sabbia a 0.6mm non è fine, a 0.2mm invece si, anche se Mauri dirà che non è sabbia ma ghiaino, questione di punti di vista......

    Ciao Fabio eh si effettivamente il primo amore non si scorda mai è proprio vero...con questo non voglio dire che la mia avventura con il marino sia stata deleteria ma direi abbastanza dispendiosa quello si ...considera che cmq sono rimasto su una canonica 200 litri...ma succhiava soldini come una dannata...nemmeno avessi una ferrari...tra rocce plafo e considera che ho utilizzato carbonato di calcio insomma una spesa abbastanza impegnativa
    Infatti mi aveva preso questa scimmia e da qui l'acquisto di una vasca più grande proprio con l'idea di allestire un reef con la R maiuscola ma come ho detto strada facendo ho notato che ahimè l'impegno economico che richiede è notevole e di questi tempi almeno io non posso proprio permettermelo...alla fine mi son fatto 4 conti e ho visto che con i costi di gestione di un 500 litri marino ce ne gestisci 4 di vasche della stessa capienza dolci ovviamente..
    Ora mi ritrovo questa signora vasca in garage e da qui l'idea di farci una vasca per gli ospiti in oggetto anche se sono ben conscio che gli altum sono di difficile reperibilità...quindi o dovrei allestire la vasca e virare su qualcosa di più commerciale non altum intendo e poi con il tempo se li trovo posso pure riampiazzarli in questa vasca che andrò cmq ad allestire tu che ne dici??
    Domanda perchè cmq mi sconsigli l'utilizzo di co2 ma andare di classica torba??
    Circa la sabbia avevo visionato anche perchè ho avuto modo di utilizzarla quella proposta dalla jbl ( sansibar ) grammatura da 0.2 a 0.6 e debbo francamente ammettere che è molto bella ...escludo in ogni caso la bianca poichè ho notato che si sporca facilmente anche se bellissima ma mi orienterei su una gradazione orange quasi ambra...la nera bella ma temo che con il contesto che voglio andare a realizzare stoni un pò troppo tu cosa ne pensi?
    Grazie ed un cordiale saluto
    Luigi.

  4. #4
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    64
    Messaggi
    12,630
    Grazie
    190
    Ringraziato 588 volte in 567 Posts
    Citato
    862 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Eh si, ho degli amici salati che oltre al tempo, ci spendono una fortuna tra coralli, pesci, osmosi più sali, luce, ecc, insomma una cambiale aperta, poi hanno sempre problemi perché la gestione moderna è in quel sottile limite tra intossicare tutto e fare morire di fame per colorare o coralli, soldi e tempo.

    Per il dolce, se hai intenzione di mettere prima o dopo gli album puoi fare una vasca amazzonica semplice, scalari classici con qualche branco di pesci più piccoli e Apistogramma, in maniera di essere pronto se trovi gli altum.
    E cambiare completamente biotopo?

    Sent by Tatapalk
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  5. #5
    Junior Member L'avatar di epiccolo
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Età
    61
    Messaggi
    110
    Grazie
    3
    Ringraziato 6 volte in 6 Posts
    Citato
    6 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Citazione Originariamente Scritto da fabio scarpa Visualizza Messaggio
    Eh si, ho degli amici salati che oltre al tempo, ci spendono una fortuna tra coralli, pesci, osmosi più sali, luce, ecc, insomma una cambiale aperta, poi hanno sempre problemi perché la gestione moderna è in quel sottile limite tra intossicare tutto e fare morire di fame per colorare o coralli, soldi e tempo.

    Per il dolce, se hai intenzione di mettere prima o dopo gli album puoi fare una vasca amazzonica semplice, scalari classici con qualche branco di pesci più piccoli e Apistogramma, in maniera di essere pronto se trovi gli altum.
    E cambiare completamente biotopo?

    Sent by Tatapalk
    Concordo col grande Fabio, col quale mi ritrovo in tutto. Anch'io sono un " pentito" del salato per il quale occorre tempo da dedicare e molti soldi da spendere tra attrezzature, gestione ed inquilini. Non è sufficiente essere solo benestante per avere un marino, ma essere anche single ... altrimenti il capo, come dice Fabio, si ... per questo molto meglio l'amazzonico!

  6. #6
    Junior Member L'avatar di luigi66
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Età
    57
    Messaggi
    300
    Grazie
    5
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    5 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Citazione Originariamente Scritto da fabio scarpa Visualizza Messaggio
    Eh si, ho degli amici salati che oltre al tempo, ci spendono una fortuna tra coralli, pesci, osmosi più sali, luce, ecc, insomma una cambiale aperta, poi hanno sempre problemi perché la gestione moderna è in quel sottile limite tra intossicare tutto e fare morire di fame per colorare o coralli, soldi e tempo.

    Per il dolce, se hai intenzione di mettere prima o dopo gli album puoi fare una vasca amazzonica semplice, scalari classici con qualche branco di pesci più piccoli e Apistogramma, in maniera di essere pronto se trovi gli altum.
    E cambiare completamente biotopo?

    Sent by Tatapalk
    Si Fabio effettivamente le considerazioni che hai fatto sono giustissime difatti me ne sono reso conto anche io...il problema del marino è che è una battaglia continua a star li a tenere i valori più o meno costanti....in un annetto scarso mi ha ciucciato più la vasca marina che avevo allestito che gli altri acquari dedicati al dolce...insomma stavo andando fallito e da qui la mia idea di allestire questo bel vascone non dedicandolo al marino.
    Ho pensato di primo acchitto agli altum poichè da sempre affascinato da questi eleganti pinnuti li definisco molto molto regali al pari dei discus con i quali sinceramente non saprei a chi dare lo scettro di pinnuto più elegante.
    Circa il biotopo ho pensato a quello in quanto mi permetterebbe di allestire una vasca non completamente spoglia ( vegetazione intendo ...purtroppo ho il pallino per le vasche verdi che ci devo fare....anche se ovviamente dovrò certamente fare i conti con la sump e la tracimazione ma credo che il problema non sia insormontabile).
    Quindi sin da ora escludo una vasca che so con cilidi del lago malawi o tanganica ...troppo piatta e spoglia per i miei gusti personali anche se debbo dire sono molto affascinanti..
    Mi piacerebbe realizzare la classica vasca che quando la vedi ...( pinnuti compresi ) sbaam insomma capito cosa intendo...so che ovviamente si deve "obtorto collo " addivenire a delle mediazioni in quanto in primis il benessere dei pinnuti che dovrà ospitare e tutto il resto ruota intorno ad essi.
    Tu che mi consiglieresti?? calcola che la vascona è veramente importante....

  7. #7
    Junior Member L'avatar di luigi66
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Età
    57
    Messaggi
    300
    Grazie
    5
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    5 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Citazione Originariamente Scritto da epiccolo Visualizza Messaggio
    Concordo col grande Fabio, col quale mi ritrovo in tutto. Anch'io sono un " pentito" del salato per il quale occorre tempo da dedicare e molti soldi da spendere tra attrezzature, gestione ed inquilini. Non è sufficiente essere solo benestante per avere un marino, ma essere anche single ... altrimenti il capo, come dice Fabio, si ... per questo molto meglio l'amazzonico!
    Me ne sono reso conto sulla mia pelle calcola che la mia era 200 litri e mi ciucciava soldi a palate....alla fine quando mi sono fatto due conti di quanto mi costava la gestione ho alzato la classica bandiera bianca....

  8. #8
    Junior Member L'avatar di luigi66
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Età
    57
    Messaggi
    300
    Grazie
    5
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    5 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Tra gli scalari commerciali avevo visionato i manacapuru F1 cosa ne pensate??
    Ho notato che se presi di picccola taglia non costano proprio un patrimonio sbaglio??
    Grazie

  9. #9
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    64
    Messaggi
    12,630
    Grazie
    190
    Ringraziato 588 volte in 567 Posts
    Citato
    862 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Per gli scalari, ho visto la varietà koi che costa pochi eurini ed è davvero bella.

    Per un biotopo piantumato alternativo, un bel branco di una ventina di Phenacogrammus interruptus ci hai pensato, stanno a mezza altezza e nuotano in continuazione, sul fondo una coppia di Hemigrammus lifalili ed un altra di qualche specie di Pelvicachromis, pulcher, subocellatus o taeniatus.
    Oppure i pesci coltello Apteronotus albifrons o Notopterus chitala che in una vasca importante fanno davvero la loro bella figura.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  10. #10
    Junior Member L'avatar di luigi66
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Età
    57
    Messaggi
    300
    Grazie
    5
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    5 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Help help un aiutino grazie...

    Citazione Originariamente Scritto da fabio scarpa Visualizza Messaggio
    Per gli scalari, ho visto la varietà koi che costa pochi eurini ed è davvero bella.

    Per un biotopo piantumato alternativo, un bel branco di una ventina di Phenacogrammus interruptus ci hai pensato, stanno a mezza altezza e nuotano in continuazione, sul fondo una coppia di Hemigrammus lifalili ed un altra di qualche specie di Pelvicachromis, pulcher, subocellatus o taeniatus.
    Oppure i pesci coltello Apteronotus albifrons o Notopterus chitala che in una vasca importante fanno davvero la loro bella figura.
    Si i koy li avevo visionati anche io in prima battuta ..ad esser belli son belli ci mancherebbe però credo che questa colorazione li allontani un pò dalla livrea originale e difatti in caso di acquisto orienterei la mia attenzione sulla varietà " Silver " che a mio modo d'intendere rispecchia la livrea naturale con le caratteristiche strisce nere verticali.
    Dei manacapuru F1 come li vedi??
    Inoltre stavo visionando un pò di biotopi e avrei visto questo, secondo l'autore dovrebbe replicare una zona tra Santarém e Manaus ( Brasile )..oddio anche se quelli in foto sono dei Pterophyllum leopoldi che credo sia difficile se non impossibile reperire......ora a prescindere dai gusti personali tu cosa ne pensi ??
    Personalmente la vedo molto equilibrata ..forse forse se proprio cerco il pelo nell'uovo avrei messo qualche vallisneria gigantea sul lato a destra che a mio parere sembra così come strutturato un pò spoglio..
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 2015_biotope_aquarium_sa_1_1_1.jpg 
Visualizzazioni: 30 
Dimensione: 241.4 KB 
ID: 9120

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Grazie
    Di sergio9088 nel forum Primi passi per allevare al meglio i Discus
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-10, 02:00
  2. Naq, il mio Grazie.
    Di Carmelo Aricò nel forum Napoli Aquatica - International Aquarium Expo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-09-10, 12:51

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •