User Tag List

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 60

Discussione: Malattia del Buco : Tentativi di cure

  1. #1
    Junior Member L'avatar di Savio
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Roma
    Età
    51
    Messaggi
    492
    Grazie
    2
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    10 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Malattia del Buco : Tentativi di cure




    Volevo evitare questa sezione, ma pure io ci sono cascato ed ora non so più che pesci pigliare ! Da circa tre mesi il mio Blu Snakeskin soffre della famosa Hexamitiasi. All’inizio presentava dalla parte occipitale solo una piccola lacerazione a forma di arco che si è evoluta in un vero e proprio cratere di quasi 5 ml. Il dischetto aveva espletato delle feci mucose e filamentose biancastre con relativo oscuramento e isolamento. Non vi è stata alcuna emissione di sangue o altre sostanze, almeno io non me ne sono accorto, ma non penso, come anche di un eventuale materiale necrotico.
    La cura è stata tempestiva e in base alle info reperite sul forum e su internet ! Ho approntato così, una vasca di 30 lt lordi di cui 25 netti col filtro sovradimensionato ( era di una vecchia vasca di 70 lt, senza canolicchi, già avviato dalla vasca principale. Ho immesso 20 lt d’acqua della vasca principale e 5 d’osmosi controllando che tutti i valori fossero uguali. Il trattamento è stato di 5 giorni con una pasticca di Flagyl alla temperatura di 31 gradi. Ho effettuato cambi di 10 lt quotidiani prendendo l’acqua dalla vasca principale e dando sempre una pasticca polverizzata. Ovviamente senza luce e senza cibo ! Il risultato è stato abbastanza soddisfacente, infatti il cratere si è rimarginato di 2 ml e il pesce ha ripreso la sua normale vivacità e voracità nel mangiare dopo averlo immesso nella vasca principale.
    All’inizio del secondo mese, il pescetto ha cominciato a presentare gli stessi sintomi, così ho ripetuto lo stesso trattamento sempre per 5 giorni. Nella vaschetta dove veniva curato perdeva improvvisamente il colore scuro, ritrovando i colori chiari di un tempo . Ad un paio di giorni di distanza nella vasca di comunità, cominciava nuovamente ad oscurarsi e a non mangiare più.
    Al terzo mese e cioè 10 giorni fa ho cominciato il trattamento col medicinale “ESHA HEXAMITA” ! Ovviamente ho seguito le istruzioni del bugiardino e la vasca è stata approntata come su descritto ! Il pescetto appena immesso nella vasca curativa si è subito schiarito nuotando freneticamente. Al terzo giorno dalla cura, l’ho immetto nella vasca di comunità e quasi da subito comincia a diventare nero, e il cratere è rimasto sempre aperto.
    Ora a prescindere dalla ferita non ancora rimarginata, è evidente che c'è qualcosa nell'acquario che gli dà fastidio ! Il problema che non riesco a capire cosa !
    I valori della mia vasca sono :
    GH 4 – KH 3 – PH 6,5 - NO2 ASSENTI – NO3 0,5 – AMMONIO E AMMONIACA 0,00 – TEMP. 29,2 / 5 - Cond 380 - illuminazione dalle 14 alle 21,30 - Areatore sempre acceso.
    CAMBI SOLO OSMOSI OGNI 7/8 GG – CIBO 3 VOLTE AL DI’ ( GRANULATO DIVERSI TIPI – SANCICCIA STENDKER – ARTEMIA CONG. 2 VOLTE A SETTIMANA – VITAMINE 1 VOLTA A SETTIMANA )
    Ho letto un rimedio della Stendker che vorrei mettere in atto e che vi riporto :


    Gli esperti dopo 30 anni di dibattito non sono ancora concordi riguardo alle cause della malattia del buco. La maggior parte di essi ritiene che il fattore scatenante sia la carenza di minerali.
    Con esperimenti pluriennali abbiamo accertato che in ca. il 90% dei casi una pomata antimicotica, disponibile come farmaco da banco, consente successi veloci e sicuri. Si chiama pomata Nystatin, viene prodotta dalla ditta Lederle e può venire acquistata senza ricetta in ogni farmacia.

    Sintomi:
    inizialmente i pesci presentano nell'area della testa foruncoli simili a quelli dell'acne, che più tardi si aprono. Dopo l'apertura e lo svuotamento si formano in parte crateri molto profondi nella pelle.


    Trattamento

    Catturare nell'acquario il pesce interessato, deporlo su un fazzoletto bagnato, asciugare picchiettando i buchi, per es. con carta da cucina, e stendere la pomata con il dito nei buchi. Successivamente rimettere il pesce nell'acquario.
    Con un po' di esercizio questo trattamento dura 30-60 secondi. Un pesce può comunque rimanere senza problemi per 3-5 minuti fuori dall'acqua. Per buchi piccoli è sufficiente di regola un unico trattamento. Per buchi di dimensioni superiori a 5 millimetri si deve ripetere il trattamento dopo una settimana.

    Ho notato che il pesce ad ogni cambio d'acqua diventa più chiaro ! Domani mattina faccio il cambio settimanale ( ho sgarrato di tre giorni ) e vediamo se ha lo stesso comportamento. Vi posto un video quanto prima ! Spero d'essere stato esaustivo !




    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Moderatore L'avatar di maurizio bartalucci
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Moncalieri (TO)
    Età
    53
    Messaggi
    11,379
    Grazie
    23
    Ringraziato 500 volte in 496 Posts
    Citato
    524 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    19

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    Mh.. se sei stato chiaro come sembra e credo, c'è la procedura che effettui che non torna.. ovvero.. caspita rimetti in vasca di comunità il pesce dopo 3 giorni di cura senza che nemmeno si sia ripreso adeguatamente??? Ci vogliono almeno 20 giorni per rimetterlo bene in sesto e rimetterlo in comunità in modo che mangi tranquillamente e sia ben assestato e rinforzato

    Sò anche già cosa mi potresti rispondere.. che non hai la vasca idonea per tenerlo a lungo... e io ti rispondo.. male.. molto male.. se si vuol durare in questo hobby bisogna attrezzarsi e una vasca di quarantena da 30 lt ti dico che è ottima per farli crepare definitivamente, in quanto poi in realtà sono a fatica 25 e i dosaggi dei medicinali basta poco per sballarli.. la vasca ideale è da 50-60 lt

    Ora detto questo il problema è evidente che è in vasca.. come noi esseri umani anche loro non sono fatti tutti uguali con lo stampino... e se gli altri non hanno nulla vuol dire che è lui che in vasca non si trova.. magari problema di gerarchie che tendono ad indebolirlo

    L'idea che mi son fatto sulla malattia del buco, è che ci siano delle carenze probabili sì, ma ho la sensazione che dipenda dall'alimentazione.. che come stiamo discutendo in un altro post, il problema vero è che non ci sono alimenti che corrispondano alle reali esigenze di questi pesci..

    Come sempre il più debole magari ne risente più di altri... la mia è solo una teoria ovviamente e magari mi sbaglio pure..

  3. #3
    Collaboratore L'avatar di marco petroni
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Roma
    Età
    55
    Messaggi
    4,043
    Grazie
    0
    Ringraziato 26 volte in 25 Posts
    Citato
    19 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    Citazione Originariamente Scritto da Savio Visualizza Messaggio
    All’inizio del secondo mese, il pescetto ha cominciato a presentare gli stessi sintomi, così ho ripetuto lo stesso trattamento sempre per 5 giorni. Nella vaschetta dove veniva curato perdeva improvvisamente il colore scuro, ritrovando i colori chiari di un tempo . Ad un paio di giorni di distanza nella vasca di comunità, cominciava nuovamente ad oscurarsi e a non mangiare più.
    Beh! Visto che in comunità il pesce regrediva.........io avrei fatto la cura di Flagyl per tutta la vasca di comunità.
    Anche perché ho notato che spesso il pesce isolato dagli altri, per essere curato, non si riprende quasi mai completamente.
    Solo due cose sono infinite...l'universo e la stupidità umana...e della prima non ne sono proprio convinto
    (Albert Einstein)

  4. #4
    Junior Member L'avatar di Savio
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Roma
    Età
    51
    Messaggi
    492
    Grazie
    2
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    10 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    che ne pensate del trattamento topico? Vorrei tentare col Nystatin o se non lo trovo proverei col Betadine non saponoso che comunque contiene alcool betadinato. Qualcuno ha esperienza in merito? Ho letto che la malattia del buco è generata "anche" da scompensi alimentari e quindi vorrei somministrargli dell'idroplurivit e del Cebion ma non so il dosaggio.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di maurizio bartalucci
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Moncalieri (TO)
    Età
    53
    Messaggi
    11,379
    Grazie
    23
    Ringraziato 500 volte in 496 Posts
    Citato
    524 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    19

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    Io ho risolto il problema quando l'ho avuto (in uno scalare) con hexamita di esha che se non erro hai anche tu.. ma è stato un mese in quarantena.. pomate non ne ho mai usate e non sò.. però di sicuro c'è qualche problema da risolvere in vasca principale..

    Gli scompensi si possono lenire un pò con le vitamine, ma le proteine non si reintegrano giornalmente con i vitaminici.. comunque certo che le puoi usare.. ci sono anche quelle della Sera con le istruzioni incluse.. comunque idroplurivit lo uso una volta a settimana somministrandolo con il liofilizzato.. 4-5 gocce in circa 4 ml di acqua

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Mustang
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Napoli
    Età
    33
    Messaggi
    2,116
    Grazie
    5
    Ringraziato 84 volte in 83 Posts
    Citato
    160 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    12

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    Personalmente ho avuto a che fare con l'Hexamitosi ma in una forma molto più grave con buchi sulla fronte belli grossi e addirittura sul corpo (anche 2cm di diametro) .. fortunatamente ho risolto con il flagil

    Come sono fugaci i desideri e gli sforzi dell’uomo! Quanto è breve il suo tempo! E, quindi, quanto saranno meschini i suoi prodotti a confronto di quelli accumulati dalla natura nel corso di interi periodi geologici! (cit Charles Darwin )

  7. #7
    Junior Member L'avatar di Savio
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Roma
    Età
    51
    Messaggi
    492
    Grazie
    2
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    10 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    Citazione Originariamente Scritto da Mustang Visualizza Messaggio
    Personalmente ho avuto a che fare con l'Hexamitosi ma in una forma molto più grave con buchi sulla fronte belli grossi e addirittura sul corpo (anche 2cm di diametro) .. fortunatamente ho risolto con il flagil
    Forse dovevo ripetere il trattamento del primo mese dopo 10 giorni ! Ho fatto il cambio oggi e il pesce si è notevolmente schiarito così ho potuto notare un forte arrossamento sulla pinna laterale sx e la respirazione è sempre veloce. Quanto prima vi posto il video

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Mustang
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Napoli
    Età
    33
    Messaggi
    2,116
    Grazie
    5
    Ringraziato 84 volte in 83 Posts
    Citato
    160 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    12

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    http://www.mondodiscus.com/forum/thr...ell-Hexamitosi qui trovi il thread con la mia esperienza

    Come sono fugaci i desideri e gli sforzi dell’uomo! Quanto è breve il suo tempo! E, quindi, quanto saranno meschini i suoi prodotti a confronto di quelli accumulati dalla natura nel corso di interi periodi geologici! (cit Charles Darwin )

  9. #9
    Moderatore L'avatar di maurizio bartalucci
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Moncalieri (TO)
    Età
    53
    Messaggi
    11,379
    Grazie
    23
    Ringraziato 500 volte in 496 Posts
    Citato
    524 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    19

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    Citazione Originariamente Scritto da Savio Visualizza Messaggio
    Forse dovevo ripetere il trattamento del primo mese dopo 10 giorni !
    Eh già.. adesso c'è pure il rischio di aver creato resistenza ai farmaci utilizzati

  10. #10
    Junior Member L'avatar di Savio
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Roma
    Età
    51
    Messaggi
    492
    Grazie
    2
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    10 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Malattia del Buco : Tentativi di cure

    Citazione Originariamente Scritto da Mustang Visualizza Messaggio
    http://www.mondodiscus.com/forum/thr...ell-Hexamitosi qui trovi il thread con la mia esperienza
    si l'avevo letto ! Come vi ho accennato prima, il pesce si è schiarito ed ho potuto notare un'infiammazione sull'attaccatura della pinna laterale sx così come sul Marlboro ! C'è da dire che, per un bel po di tempo anche se lo snakeskin aveva sto piccolo cratere in testa mangiava e cagava bene ( dopo il primo trattamento). Secondo me si è oscurato e isolato per l'infiammazione, cosa di cui non mi sono mai accorto essendo tutto nero. Vi posto il video !



    Ultima modifica di Savio; 06-05-15 alle 17:41

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. malattia del buco ???
    Di Criale66 nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-01-12, 08:04
  2. malattia del buco
    Di muttley nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 11-12-11, 17:28
  3. Malattia del buco?
    Di emblema nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-02-11, 10:45
  4. Malattia del Buco ?
    Di RosDag nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 07-12-10, 10:26

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Incomings
 
Join us