User Tag List

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: Nuovo mangime

  1. #1
    Nuovo Iscritto L'avatar di Francesco P.
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Catania
    Età
    54
    Messaggi
    280
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Nuovo mangime

    Mi hanno proposto un nuovo mangime:

    Discus formula pellets - Ocean Nutrition

    Qualcuno lo ha provato?

  2. #2
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,395
    Grazie
    187
    Ringraziato 569 volte in 548 Posts
    Citato
    828 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Nuovo mangime

    Con quei mangimi mi sono trovato bene o molto male. :S
    Spiego, alcuni gralulari sono buoni, altri granulari a base vegetale sono talmente duri che nemmeno nel mortaio riuscivo a romperli, difatti vedevo i pesci che li mettevano in bocca e li sputavano ripetutamente, in un altro ho letto con la lente (è scritto in piccolissimo e io sono miope ) che contengono cantaxantina, quindi non li prendo più.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  3. #3
    Junior Member L'avatar di sergio tribenga
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Grottaglie
    Età
    34
    Messaggi
    942
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Nuovo mangime

    E quindi consigli tetra o c\'è qualche mangime migliore??

  4. #4
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,395
    Grazie
    187
    Ringraziato 569 volte in 548 Posts
    Citato
    828 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Nuovo mangime

    Discussione apparentemente banale, ma invece può diventare interessante.
    Quello che noi compriamo è ben differente da quello che i pesci mangiano in natura, d\'accordo che non sono wild, tutto quello che si vuole, però.......
    E\' da un pò che mi sto seriamente interessando all\'alimentazione di un gruppo di pesci che adoro, gli Atherinidae australiani, e perchè mai penserete.
    Semplice, perchè non c\'è molta letteratura in relazione a quei pesci, solo due libri al mondo, tutti pensano che vivano in acqua alcalina e con un sacco di piante, lo pensavo anch\'io, ma ho recentemente preso una tesi di laurea di una ricercatrice australiana inerente le Melanotaenia e ho scoperto che si tratta di leggende metropolitane, le acqua dei laghi Ayamaru e Sentani sono acide, pH=6.4÷6.5 con 200uS, ma sto divagando, scusate.
    Cosa mangiano in natura le Melanotaenie, io ci avrei scommesso lo stipendio di Livia che mangiano tanti vegetali, sbagliato, mangiano per il 75% insetti.
    Allora li ho alimentati per decenni in maniera errata, accidenti a me ed alla mia ignoranza, ma da poco ho rimediato anche se dovrò accedere ad un mutuo perchè che contiene tale materia prima cosa c\'è oltre ai liofilizzati?
    Nulla, il nulla cosmico, i nostri mangimi hanno il 40÷45% di proteine, il 8÷10% di grasso, il 10% di fibre e ceneri, l\'8% di acqua, bene, anzi male, il rimanente 40% circa cosa è? :blink:
    Carboidrati!
    Che siano Melanotaenie, discus, Apistogramma o cardinali, secondo voi trovano così tanto frumento o mais in acqua, perchè i fusilli non li trovano di sicuro.
    E sapete a cosa servono gli idrati di carbonio, a due cose, la principale a fare costare poco i mangimi (a livello industriale si parla di ....... 1 euro al kg ) perchè fanno molta massa a basso costo, e a fare assimilare massa anche ai pesci, li ingrassiamo come oche per il patè insomma.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  5. #5
    Veterano di MD L'avatar di stefano t.
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Varese
    Età
    50
    Messaggi
    9,229
    Grazie
    0
    Ringraziato 10 volte in 10 Posts
    Citato
    37 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    23

    Re: Nuovo mangime

    Beh ma solo alcune specie erbivore possono assimilare i carboidrati, quindi non ingrassano nemmeno con quelli, più che altro al limite fanno da lassativo
    [COLOR=#008000][B]Per sposarsi ci vuole un testimone! Come per un incidente o un duello...[/B][/COLOR]

  6. #6
    Nuovo Iscritto L'avatar di Francesco P.
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Catania
    Età
    54
    Messaggi
    280
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Nuovo mangime

    No Stefano, mi sa che così li avveleniamo.

    E\' un po\' come gli esseri umani, mangiano carboidrati in quantità da qualche migliaio di anni mentre i milioni di anni prima (cioè il 99,99% del tempo della nostra evoluzione) fibre e proteine. Ed è il motivo delle dilaganti intolleranze e allergie. :dry:

    Tornando ai nostri pesciolini, come facciamo a dargli solo insetti e frutta? Tra le altre cose il congelato spesso è sconsigliato perché è schifezza infetta!!!

  7. #7
    Junior Member L'avatar di sergio tribenga
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Grottaglie
    Età
    34
    Messaggi
    942
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Nuovo mangime

    L\'unico modo e farsi del mangime in casa ma come?
    Fabio la tua passione è infinita come quella di tutti i moderatori...:-)

  8. #8
    Nuovo Iscritto L'avatar di Guido Pagano
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Santa Margherita Ligure (GE)
    Età
    57
    Messaggi
    193
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Nuovo mangime

    Ciao Fabio visto che siamo nei mangimi ti chiedo cosa ne pensi di un mangime che credo tu conosca il ProDiscus e il Tropic Pearls della linea Amazonica.
    Grazie
    Guido
    Guido Pagano acquari piante e fiori via Roma 8 S.Margherita L.(GE)P.iva 01116130996 REA 376729 RI GE 1999-497 Email guido.pagano2@tin.it cell. 3387086859

  9. #9
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,395
    Grazie
    187
    Ringraziato 569 volte in 548 Posts
    Citato
    828 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Nuovo mangime

    Vero, solo le specie prettamente vegetariane sono in grado di ricavare energia dai carboidrati, vero anche che i grassi forniscono pìù calorie di tutti, circa 9.5Kcal/gr contro 5.6Kcal/gr delle proteine, vero anche che un 10% di carboidrati serve come legante per i nostri mangimi che altrimenti si sfalderebbero subito inquinando l\'acqua.
    Va considerato che i pesci hanno un metabilismo che richiede un minor dispendio energetico rispetto ad altri animali per il metabilismo, espellono l\'ammoniaca tale e quale senza elaborarla per renderla non tossica, vero che l\'energia la ricavano dalle proteine, ma servono anche dieci aminoacidi essenziali.
    Il pastone è molto inquinante per cui anche se nei mangimi c\'è un surplus esagerato di sostanza che non serve (carboidrati), o meglio non serve ai pesci ma solo ai guadagni dei produttori, utilizzando mangimi di qualità si spera che oltre a quello che fa peso ci sia anche quello che serve.
    Bisogna imparare a leggere le etichette, anche con la lente di ingrandimento.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  10. #10
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    61
    Messaggi
    12,395
    Grazie
    187
    Ringraziato 569 volte in 548 Posts
    Citato
    828 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: Nuovo mangime

    Guido Pagano ha scritto:
    Ciao Fabio visto che siamo nei mangimi ti chiedo cosa ne pensi di un mangime che credo tu conosca il ProDiscus e il Tropic Pearls della linea Amazonica.
    Grazie
    Guido
    Hai ragione, lo conosco e tu come lo sai?
    La formulazione è differente da qualle di altri mangimi, è un alimento semplice con pochi ingredienti a base principalmente proteica, difatti i principali ingredianti sono farina di pesce ed olio di pesce, evidentemente hai ottima memoria e sai che mi piacciono i prodotti di questa giovane ditta italiana, però una critica la devo fare, manca la composizione percentuale di proteine, grassi, ecc.
    Io uso i pellet da 1.8mm, purtroppo però non ci sono gli insetti. :P
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Incomings
 
Join us