User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Utilizzo corretto del Faunamor

  1. #1
    Junior Member L'avatar di Vix
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Paterno dei Marsi
    Età
    47
    Messaggi
    331
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Utilizzo corretto del Faunamor

    Ciao ragazzi,
    come il più deficiente dei deficienti ho inserito da qualche giorno un pesce non quarantenato in vasca con i Discus...è la prima volta che lo faccio ed il Dio dell\'acquarioflia (che odia gli stupidi!) mi ha punito...Ictio in vasca e Discus a puà!Proprio adesso che dopo un anno e mezzo di duro lavoro stavano deponendo!

    Per ora ho alzato semplicemente la temperatura da 30 a 32 gradi da un paio di giorni ma non noto grandi miglioramenti...per precauzione ho acquistato il Faunamor in caso la termoterapia fra qualche giorno non dia alcun effetto...

    Le domande che volevo fare riguardo l\'applicazione del medicinale sono:

    1-come salvo il filtro?Lo tolgo e lo faccio funzionare in un secchio e in vasca lascio solo una pompa di ricircolo?

    2-la co2 la interrompo? In questo caso pensate che lo sbalzo di ph arrecherà ulteriori danni ai pesci?

    3-oggi dovrei fare il cambio settimanale. Lo faccio? Magari dovrei preparare l\'acqua prima o portarla a 32 gradi come quella della vasca altrimenti stronco i Discus giusto?

  2. #2
    Junior Member L'avatar di Vix
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Paterno dei Marsi
    Età
    47
    Messaggi
    331
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Utilizzo corretto del Faunamor

    Anche se non ho ricevuto risposte vi aggiorno sugli eventi. Ho effettuato la manutenzione inserendo acqua alla stessa temperatura di quella della vasca (ovvero 32 gradi). Ho interrotto l\'erogazione di co2 perchè ho pensato che la cura con il medicinale avrebbe inficiato il livello di ossigeno in acqua, quindi inutile avere altri problemi sotto questo punto di vista anche con l\'erogazione di co2. Il filtro ho deciso di salvarlo mettendolo a lavorare nel bidone che accoglie l\'acqua di scarto della vasca derivante dal cambio(60 lt); nell\'acquario ho messo una semplice pompa di ricircolo a movimentare l\'acqua per ossigenare. Mi sembrano tutti accorgimenti che non potevo esimermi da prendere.

    Per il resto mi sto attenendo alle istruzioni del medicinale, ovvero:
    1 giorno (ieri): dose di 20 gocce ogni 100 lt, quindi nel mio caso 40 gocce avendo 200 lt.
    2 giorno (oggi): altra dose di 40 gocce.
    3-4-5-6: nessuna somministrazione di medicinale, riattivo il filtro in vasca e posso somministrare mangime ai pesci.
    7 giorno: tolgo il filtro di nuovo, non somministro mangime e inserisco un\'altra dose di 40 gocce.
    8 giorno: cambio del 30%, reinserimento definitivo in funzione del filtro con l\'aggiunta per almeno 48 ore di carboni per eliminare totalmente i residui di medicinali, riattivazione della co2 e normale somministrazione di cibo.

    Speriamo vada bene...ovviamente se avete consigli e utili osservazioni sono sempre ben accette...

  3. #3
    Senior Member L'avatar di luigi f.
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Viterbo
    Età
    61
    Messaggi
    4,174
    Grazie
    0
    Ringraziato 6 volte in 6 Posts
    Citato
    34 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Utilizzo corretto del Faunamor

    Scusa, ma potevi evitartela !! ..... è forse l\'argomento più trattato nel forum (quello di quarantenare i pesci)e tu ci sei cascato come un novellino :dry:

  4. #4
    Junior Member L'avatar di Vix
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Paterno dei Marsi
    Età
    47
    Messaggi
    331
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Utilizzo corretto del Faunamor

    Si Luis...esatto...proprio come un deficiente!!!! Chiamiamo le cose con il loro nome!!! Il pivellino fa errori perchè non ha esperienza...uno che li fa avendone significa che è deficiente e basta!!! Cmq...ormai è fatta...sono al secondo giorno di somministrazione...ormai non ho altra scelta se non curare...mi dispiacerebbe proprio dopo un anno e mezzo di duro lavoro perdere i miei amici turchesi!

    Dimmi piuttosto se pensi stia procedendo correttamente...ormami mi vengono dubbi per ogni cosa!!!

  5. #5
    Junior Member L'avatar di Vix
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Paterno dei Marsi
    Età
    47
    Messaggi
    331
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Utilizzo corretto del Faunamor

    Anche se l\'argomento non suscita molto interesse riporto gli aggiornamenti per chi come fa ha fatto una cavolata inserendo un pesce non quarantenato e ha portato l\'ictio in vasca.

    Oggi, la terzo giorno di cura, ho sospeso la somministrazione del farmaco e riattivato il filtro. La co2 è ancora spenta e nonostante il ph sia ormai salito a 7.2 i pesci sembrano stare bene. Ho somministrato il mangime normalmente e hanno accettato di buon grado. Devo dire che questo Faunamor sembra acqua santa...dopo due giorni di cura i puntini sono quasi del tutto spariti...ne rimangono solo un paio sulle pinne per ora, ma credo che con la somministrazione del 7 giorno tutto passerà. Per ora quindi tutto ok...anche perchè mi sto attenendo alle istruzioni del medicinale in maniera puntuale.

    Altro fatto positivo...c\'è stata una bella ripulita in vasca di lumachine che si erano insediate dopo l\'inserimento di una Echinodorus....

    Continerò questo piccolo diario del \"deficiente non quarantenato\" fino alla fine della cura, con la speranza che non possa servire a nessuno in futuro...

  6. #6
    Junior Member L'avatar di Vix
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Paterno dei Marsi
    Età
    47
    Messaggi
    331
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Utilizzo corretto del Faunamor

    Ieri è stato l\'ultimo giorno di cura...ho effettuato il cambio d\'acqua e riattivato il filtro e la co2...ho anche iniziato ad abbassare la temperatura di un grado...ho messo il carbone nel filtro e lo terrò lì almeno per qualche giorno...

    Al termine di questa disavventura posso dire che il Faunamor è un ottimo medicinale se utilizzato esattamente come indicato nelle istruzioni...dell\'Ictio non c\'è neppure più l\'ombra...i pesci stanno così bene che non ci crederete, stanno tentando una deposizione (credo che l\'elevata temperatura di questi giorni li abbia stimolati e contestualmente l\'abbassamento di un grado li ha fatti vibrare da matti)...

    Chiudo qui il diario della malattia...sperando che nessuno faccia mai il mio errore, perchè come sempre, la prevenzione è la miglior cura di ogni cosa...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •