User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: compagni di vasca

  1. #1
    Junior Member L'avatar di tagi
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Pesaro
    Età
    65
    Messaggi
    928
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    compagni di vasca

    Ciao a tutti, spero di avere postato nella sezione giusta.
    Mi piacerebbe avere un vostro parere sulla conduzione della mia vasca dedicata ai discus e sulla risoluzione di alcuni problemucci.
    Ricordo i dati della vasca: 100 x 35 x 50h allestita a dicembre 2009.
    valori PH 6,7 GH 5 KH3 NO2 0 NO3 25mg/l
    Cambi regolari ogni 5/6 gg di 50 lt 50% osmosi e 50% rubinetto stabulata temperatura 28°.
    Fauna: 4 discus 12/14 cm + 3 Otocinclus.
    Flora: diverse vallisneria (la maggior parte di Livia) 2 echinodorus (che sto sfoltendo), numerose cryptocorine e piante galleggianti (pistia) per attenuare la luce.
    Fertilizzazione linea Dennerle.
    Luce: 11 ore HQI 70W 5400K° al centro della vasca.

    Dopo poco più di un mese dall’introduzione dei discus (metà febbraio), dopo opportuna quarantena, ho inserito 8 Oto e 8 (piccoli) corydoras panda, molto carini (in tutti i sensi) ma, alla luce dei fatti delicatissimi. Di tutti, oltre ai discus, mi sono rimasti solamente 3 oto.
    Vorrei a questo punto inserire dei coinquilini che mi aiutassero nella conduzione della vasca.
    Sulle pareti della vasca mi si forma una patina algale che di tanto in tanto rimuovo con la calamita o con la lana di perlon ai cambi. So di non potere fare confronti per diversità di conduzione, temperatura, inquilini ecc,, ma in altra vasca (cubo 90 lt) non ho mai avuto il problema. Nel cubo, con tante piante, oltre a 5 Otocinclus ci sono anche 3 Ancistrus ( due piccoli e un adulto) che oltre a brucare sul fondo spesso sono attaccati ai vetri.
    Non ho inserito gli Ancistrus nella vasca dei discus perché in altre esperienze ho notato dei danni alle piante che qualcuno mi aveva suggerito fossero causati di pesci.
    ? - Pensate che oltre all’introduzione di altri 4/5 Oto possa iserire anche qualche Ancistrus?
    ? - Ho una fortissima proliferazione di lumache che rimuovo manualmente, a fatica, ma che si ripropongono sempre: vorrei inserire una coppia di Badis Badis; confermate?
    ? - Vorrei inserire dei corydoras; sapete consigliarmi una specie robusta?

    Ciao e grazie.

    Giuliano

  2. #2
    Junior Member L'avatar di gigifer
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Età
    42
    Messaggi
    604
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: compagni di vasca

    io ho risolto il problema lumache in acquario con questa piccola killer!!!!ora ne ho un 100 ma queste sono decisamente meglio!non trovo più quelle brutte lumache


  3. #3
    Junior Member L'avatar di Pasquale70
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    997
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: compagni di vasca

    Io propio due giorni fa andando dal mio negoziante di fiducia e parlando di alghe mi ha fatto vedere un ottimo pulitore, il famoso Garra che a quanto si dice viene anche utilizzato per la cura della psoriosi, in questi due giorni osservandoli in vasca ho visto che puliscono dalla mattina ala sera vetri, legni, piante ecc.. insomma sono davvero contento dell\'acquisto anche se devo dire che il costo è stato un tantino alto.. 12 euro l\'uno :P

  4. #4
    Junior Member L'avatar di tagi
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Pesaro
    Età
    65
    Messaggi
    928
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: compagni di vasca

    Le mie lumache sono delle Melanoides. A dire il vero le ho inserite di proposito in tutte le mie vasche per le loro caratteristiche; rimuovono il fondo evitando zone anossiche, sono detrivore, eliminano moti detriti e cibo rimasto sul fondo. Nella vasca dei discus però sono tantissime e si ripoducono con molta velocità.
    Inserire lumache che mangiano altre lumache mi sembra un controsenso. Anche perchè le seconde si riprodurrebbero comunque non risolvendo il problema e, soprattutto, non sapendo se sono meglio o peggio delle prime.
    I Badis Badis sono ritenuti ottimi per controllare la proliferazione delle lumache ma vorrei una conferma; i Badis mangiano le uova di lumaca ma, essendo le melanoides vivipare riproducendo lumache intere (con il guscio, le mangiano lo stesso?.
    Per Pasquale - non conosco il Garra... mi informerò
    Comunque grazie a tutti

  5. #5
    Veterano di MD L'avatar di michele mosca
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Età
    52
    Messaggi
    5,069
    Grazie
    0
    Ringraziato 2 volte in 2 Posts
    Citato
    14 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: compagni di vasca

    I Badis Badis ti fanno fuori anche le lumachine, potrebbero però con il tempo abituarsi a mangiare il cibo secco e surgelato e quindi alla lunga essere meno efficienti. Ad ogni modo rimangono piccoli, si vedono raramente e non disturbano gli altri inquilini. Ultimamente si trovano anche varianti piuttosto colorate. I Garra sono ottimi mangiatori di alghe ma diventano abbastanza grossi e sono molto vivaci oltre a non essere pienamente compatibili con i valori d\'acqua dei discus, si adattano essendo pesci molto spartani. Più che trovare un mangia \"verzura\" secondo me ti conviene cercare la ragione di questa eccessiva proliferazione di alghe.
    [B]Adam Kadmon, Bossari e Grillo sono i miei eroi [/B]:76:

  6. #6
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    64
    Messaggi
    12,630
    Grazie
    190
    Ringraziato 588 volte in 567 Posts
    Citato
    862 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: compagni di vasca

    I Garra rufa non li ho mai avuti, per la pulizia utilizzo i Plecostomus che non danneggiano le piante come gli Ancistrus, l\'unico inconveniente è che diventano grandi, ma li riporti in negozio e ne riprendi di medi, una specie di leasing.

    Le lumache sono utili, danno fastidio solo se diventano troppe, in caso puoi mettere un paio di quelle della foto, sono le Anentome helena, che si nutrono di altre lumache riducendone quindi il numero in maniera naturale.

    Le alghe dovrebbero assere agevolate dalla luce dalla HQI da 5400K, dovrebbe avere una tonalità tendente al giallino vero?
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  7. #7
    Junior Member L'avatar di Pasquale70
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    997
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: compagni di vasca

    Guarda fabio per il momento i garra rufa sembrano non rovinare le piante, cosa importante mi è stato detto che i garra sono pesci che mangiano anche alghe nere a pennello... cmq sono carini, io ne ho uno di 5/6 cm e uno di 4 cm.. oltre a questo ho 3 otocintus, se vuoi ti farò sapere come si comportano, purtroppo sembra che il mio negoziante non abbia mai ancistrus, io nella vasca precedente avevo una coppia che faceva piccoli ogni 2/3 mesi :P

  8. #8
    Junior Member L'avatar di Pasquale70
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    997
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: compagni di vasca

    Dimenticavo che le lumache killer ne presi due pure io ma per eliminare le innumerevoli lumachine classiche, ora mi sono accorto che di quelle due ora come ora ne avrò dentro una ventina, so che non trovando più prede alla fine si adeguano a mangiare anche le alghe, le mie amano i residui di pastone a base di gamberetti e alici, si gettano a gruppo

  9. #9
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    64
    Messaggi
    12,630
    Grazie
    190
    Ringraziato 588 volte in 567 Posts
    Citato
    862 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: compagni di vasca

    Certo Pasquale, facci sapere come si comportano i Garra, se poi mangiano anche le alghe nere a pennello tanto maglio.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  10. #10
    Junior Member L'avatar di tagi
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Pesaro
    Età
    65
    Messaggi
    928
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Citato
    2 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: compagni di vasca

    Fabio Scarpa ha scritto:
    I Garra rufa non li ho mai avuti, per la pulizia utilizzo i Plecostomus che non danneggiano le piante come gli Ancistrus, l\'unico inconveniente è che diventano grandi, ma li riporti in negozio e ne riprendi di medi, una specie di leasing.

    Le lumache sono utili, danno fastidio solo se diventano troppe, in caso puoi mettere un paio di quelle della foto, sono le Anentome helena, che si nutrono di altre lumache riducendone quindi il numero in maniera naturale.

    Le alghe dovrebbero assere agevolate dalla luce dalla HQI da 5400K, dovrebbe avere una tonalità tendente al giallino vero?
    Anch\'io penso che le lumache siano utili; per questo non vorrei debellarle del tutto ma solo ridurne la presenza. Credo che la loro proliferazione sia principalmente dovuta alla somministrazione di cibo; granulato 3 volte al giorno con un premio 2 volte la settimana di pastone. forse i discus non riescono a mangiarlo tutto ed in assenza di Cory le lumache vanno a nozze.
    Per quanto riguarda la luce è un po giallina ma soprttutto è intensissima al centro dove le alghe sono più presenti. La scelta della HQI fu dettata dalla miglior resa cromatica su tutto lo spettro con piante esigenti al centro cosa ormai rientrata con l\'adozioe dei discus. Mi viene voglia di costruire una plafoniera con neon a 6500 k° ra 95 magari con meno Wattaggio per non disturbare troppo i pesci.
    Per quanto riguarda gli inquilini penso di non potere fare a meno di alcuni Cory e qualche Oto; sono indeciso se inserire lumache killer o Badis Badis, cosa che mi era già stata suggerita tempo fa.

    Per quanto riguarda i Garra rufa ho letto che sono specializzati nella cura di malattie dermatologiche tipo psoriasi, cibandosi di pelle morta, non ho letto di effetti su alghe, a parte la testimonianza di Pasquale.
    Se mangiano le alghe e soprattutto quele a pennello sarebbe un bel bisiness.

    Ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •