User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 39

Discussione: discus a testa in giù

  1. #11
    Banned L'avatar di lucaspaltro
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,720
    Grazie
    0
    Ringraziato 91 volte in 83 Posts
    Citato
    148 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: discus a testa in giù

    Citazione Originariamente Scritto da carlo brioni Visualizza Messaggio
    luca, di norma alimento solo con granulare tetra, ma essendo i dischi in procinto di deporre, avevo dato chironomus congelato.(probabilmente non scongelato bene)
    Una volta a settimana dò anche l'artemia congelata, ma in effetti erano parecchi giorni che non la fornivo.
    Ciao
    Carlo
    Ogni malattia, anzi presunta tale, parte dall'intestino. Poi la possiamo chiamare come ci pare.
    Come ti ho detto la vescica è solo un serbatoio, che raccoglie i liquidi filtrati dai reni.
    E' un organo espulsivo. Ce ne sono quattro secondo tale ordine: urina, feci, polmoni e pelle.
    Qualunque essere vivente deve espellere dal proprio corpo tutti gli scarti metabolici e detriti cellulari attraverso quei canali espulsivi che ho detto sopra.
    Ora occupiamoci del primo.
    La vescica raccoglie tali rifiuti, preventivamente pre depurati dal sistema linfatico e che solo successivamente, attraverso la linfa, giungono nel sangue.
    Il primo organo espulsivo è l'urina. Tale liquido viene filtrato dai reni e depositato nella vescica per essere espulso attraverso l'urina. Se le schifezze sona tante, si depositano nella vescica dando luogo ad un'infiammazione che se prolungata a causa di una mal nutrizione passa ad altre fasi che portano ad un tumore (vedete come si forma un tumore?).
    Che tale sintomo abbia colpito un solo discus è ininfluente, visto che ogni essere vivente ha gradi di sopportazione differenti.
    Ma si ammaleranno anche gli altri, magari per patologie differenti.
    La mal nutrizione che genera l'accumulo di tali scorie e detriti si ripercuote sulla flora batterica presente nell'intestino, generando una disbiosi. Se questo succede, subentrano problemi parassitari.
    Quindi magari un pesce si ammala alla vescica, un altro di parassiti.
    Ma la causa è identica.
    Quindi bisogna rivedere, come sempre, l'alimentazione.
    Per il pesce malato è ovvio, ora cerca di riprenderlo come ti hanno suggerito.
    Ultima modifica di lucaspaltro; 30-12-16 alle 14:49

  2. The Following 2 Users Say Thank You to lucaspaltro per questo intervento utile

    cesare lanzo (30-12-16),maurizio bartalucci (30-12-16)

  3. #12
    Senior Member L'avatar di A & E
    Data Registrazione
    May 2013
    Età
    74
    Messaggi
    1,753
    Grazie
    22
    Ringraziato 72 volte in 71 Posts
    Citato
    50 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: discus a testa in giù

    Citazione Originariamente Scritto da Mustang Visualizza Messaggio
    @carlo brioni il disco mangia?? se si prova a bollire 2 piselli , li raffreddi e spacchi a metà in acqua...
    magari se è stata colpa del chiro congelato è un occlusione intestinale e si risolve subito ( un mio discus aveva lo stesso problema, mangiò 1 pisello bollito e dopo 5 minuti fece una nuvola marrone attorno a se ( cacarella direbbe Peter griffin )
    Quoto. Se i pesci mangiano prova, gli orifiamma che manifestano spesso questi sintomi nella maggior parte dei casi guariscono.
    Ho sentito anche discus guarire. Poi dovrai rivedere la dieta una volta guariti

  4. #13
    Senior Member L'avatar di carlo brioni
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Età
    61
    Messaggi
    659
    Grazie
    1
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    4 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: discus a testa in giù

    Ciao ragazzi, dopo 3 giorni di cura con bactrim, la femmina(l'ultima a essersi messa a testa in giù) l'ho ripresa ed è ritornata in posizione normale, ma il maschio niente, non è migliorato e continua a stare con la testa in giù.
    Pensavo di fare il cambio del 50% dell'acqua e ridosare il farmaco. Cosa ne pensate?
    Carlo

  5. #14
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    59
    Messaggi
    12,539
    Grazie
    182
    Ringraziato 535 volte in 517 Posts
    Citato
    770 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: discus a testa in giù

    Ti è andata bene che uno si è ripreso, probabilmente quello è che ha manifestato i sintomi dopo, e che quindi hai messo in cura aspettando di meno.
    Verifica ammoniaca e nitriti, in caso fai un cambio con acqua stabulata.
    Naturalmente devi modificare il metodo alimentare altrimenti prima o poi ti risuccede.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  6. #15
    Senior Member L'avatar di carlo brioni
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Età
    61
    Messaggi
    659
    Grazie
    1
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    4 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: discus a testa in giù

    fabio, quindi pensi che il chironomus non sia indicato?, perchè in realtà davo solo granulo di Tetra e artemia liofilizzata o congelata. Avevo aggiunto il chironomus sia per variare un poco l'alimentazione, sia per incentivare alla deposizione perchè come ti dicevo la copia era nel cubo da ripro.
    Ne approfitto per chiederti un'altro consiglio,a proposito di deposizione, io stabulavo l'acqua osmotica per 2-3gg, ma non aggiungevo il condizionatore.
    Il ragazzo che mi ha costruito la vasca, mi ha detto che è un errore non aggiungere il condizionatore in quanto non vengono eliminati i metalli a maggior ragione io che per riscaldarla, la faccio girare con una pompa attraverso un riscaldatore.
    Pensi davvero che questo possa essere stata una causa delle mie ripetute deposizioni di uova bianche?
    come sempre grazie
    carlo

  7. #16
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    59
    Messaggi
    12,539
    Grazie
    182
    Ringraziato 535 volte in 517 Posts
    Citato
    770 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: discus a testa in giù

    Per il chiro dipende, alcuni lo danno con diffidenza dato che non si sa dove vengono prelevati, se da acqua pulite o no, personalmente non ho mai avuto problemi ma è da un pezzo che non uso più congelati per comodità, ma se lo usi va assolutamente scongelato.
    Tieni conto poi che l'esterno è chitina difficilmente digeribile.
    Per i mangimi il Tetra è meglio se lo lasci perdere, puoi usare i nuovi Tropical soft America, non sono ilo massimo ma sicuramente meglio, hai letto la discussione sull'alimentazione?

    Se stabuli 2/3 giorni il biocondi non serve.
    Ti faccio una domanda, alcuni usano il biocondi per neutralizzare i metelli, che sono tossici per i pesci.
    E per noi umani sono innoqui? Se davvero ci fossero non pensi che sarebbe innanzitutto meglio preoccuparsi della nostra salute, prima di quella dei pesci?
    Cioè tu usi tranquillamente l'acqua potabile, non so se la bevi ma di sicuro la usi per cucinare (io bevo solo quella potabile, non bevo acqua a lunga conservazione), e ti preoccupi per i pesci? Non ti sembra un controsenso?
    Poi che metalli ci sarebbero, il piombo è stato eliminati da parecchie centinaia di anni, il rame delle serpentine viene a contatto con l'acqua calda solo nelle caldaie nuove, poi si passiva in superficie formando una pellicola di ossido che lo isola, ed in ogni caso i bicarbonati precipitano sotto forma di carbonati (calcare) formando un'ulteriore barriera, il ferro non è un grosso problema, quindi non credere alle leggende metropolitane tipo quella dei metalli, alcuni li chiamano metalli pesanti, come se ci fosse alluminio, antimonio, argento, bario, berillio, cadmio, cobalto, cromo, ecc.
    Stai tranquillo che non ci sono, quindi se vuoi usare il biocondi, male non fa, ma se stabuli bene non serve.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  8. #17
    Junior Member L'avatar di Marco Mancini
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Brescia
    Età
    36
    Messaggi
    829
    Grazie
    8
    Ringraziato 43 volte in 31 Posts
    Citato
    48 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    12

    Re: discus a testa in giù

    Citazione Originariamente Scritto da lucaspaltro Visualizza Messaggio
    Come ti ho detto la vescica è solo un serbatoio, che raccoglie i liquidi filtrati dai reni.
    E' un organo espulsivo. Ce ne sono quattro secondo tale ordine: urina, feci, polmoni e pelle.
    Qualunque essere vivente deve espellere dal proprio corpo tutti gli scarti metabolici e detriti cellulari attraverso quei canali espulsivi che ho detto sopra.
    Ora occupiamoci del primo.
    La vescica raccoglie tali rifiuti, preventivamente pre depurati dal sistema linfatico e che solo successivamente, attraverso la linfa, giungono nel sangue.
    Il primo organo espulsivo è l'urina. Tale liquido viene filtrato dai reni e depositato nella vescica per essere espulso attraverso l'urina. Se le schifezze sona tante, si depositano nella vescica dando luogo ad un'infiammazione che se prolungata a causa di una mal nutrizione passa ad altre fasi che portano ad un tumore (vedete come si forma un tumore?).
    Luca, perdonami non pensare che voglia fare il bacchettone, ma bisogna far chiarezza. ho capito a cosa ti riferisci tu e cosa intendi dire, ma ad un occhio inesperso si rischia di generare confusione.
    Quanto dici tu si riferisce ai mammiferi, ed alcune altre specie "superiori", nei pesci è un poco diverso, sebbene simile il concetto. In primis il rene, o meglio mesonefro nei pesci, è uno e solitamente di grandi dimensioni, varia di posizione lungo l'asse dorsale del pesce, ma sostanzialmente anatomia e posizione poco importano (se interessa guardate qui, semplice, conciso, magari ampliabile, ma fatto bene per l'uso che serve in hobbistica: http://www.federica.unina.it/medicin...to-urinario-2/).
    In ogni caso le funzioni sono si escretive, ma anche di filtro, ove a seconda che si tratti di pesci dulciacquicoli o marini varia non di poco la sua funzione, al fine di compensare i processi osmotici legati all'ambiente in cui vive il pesce.
    Detto questo, soprattutto nei pesci dulciacquicoli, ove serve di espellere in continuazione eccessi di liquidi dovuti alle condizioni iperosmotiche del corpo rispetto al mezzo in cui vive il pesce, normalmente non è presente una vescica urinaria, ma lo scarico avviene diretto o attraverso il torrente circolatorio e le branchie. altra chicca, il pesce produce si urine, ma non urea, i catabliti del metabolismo proteico (primaria fonte energetica dei pesci) sono scaricati direttamente sotto forma di ammoniaca dalle branchie. a fronte di ciò, quando si parla di infiammazione della vescica nei nostri discus, si fa riferimento alla vescica natatoria, organo dell'equilibrio (non l'unico a dirla tutta) e che regola lo spostamento verticale dei pesci.
    Normalmente, quello che ho osservato io, è che alimentazioni sbilanciate o a base di alimenti potenzialmente irritanti che portano ad una infiammazione locale dell'intestino, con possibile occlusione che, creando rigonfiamenti preme sulla vescica natatoria, impedendo alla stessa di svolgere correttamente la sua funzione (es congelati, ma anche qui si apre un mondo... il prolema del chironomus non è il fatto che sia congelato, fresco o liofilizzato, ma sono i gusci chitinosi delle bestioline a fare danno, sebbene non so perchè nel congelato siano ancora più arcigni...). il protrarsi di questa condizione, che è meccanica e non sanitaria, genera una cronicizzazione del problema con, credo ma non ho dati anatomopatologici a sostegno per mancanza di campioni soppressi e analizzati, inspessimento delle pareti della vescica e perdita della funzionalità della stessa.
    Ci sono poi i casi patologici, dove agenti eziologici, per lo più batterici, si inseriscono sulla vescica e generano l'infezione.
    Esistono poi altri fattori che possno generare questa condizione, ossia l'infiammazione dell'orecchio interno e delle cellule sensoriali che recepiscono gli spostamenti degli otoliti (la bussola interna dei pesci). ma nella mia casistica, il 100% dei problemi di nuoto a testa in giù si è verificato in pesci con blocchi intestinali, risolti naturalmente o per rmezzo di intervento umano (che sconsiglio se non siete veramente sicuri di cosa state facendo). Bucare la vescica, cosa letta e riletta 1000 volte è una cag****ta pazzesca, come disse il rag. Ugo Fantozzi! primo perchè creiamo un danno irreparabile e causiamo al pesce l'impossiblità di spostarsi nella colonna d'acqua, condannandolo a fare la sogliola, secondo perchè creiamo un pericoloso punto di ingresso per patogeni di varia natura.

    Ecco perchè normalmente la profilassi in questi casi è:
    - digiuno per preservare la stabilità della vasca
    - temperatura (graduale aumento, non lessate i pesci)
    - eventuali alimenti fibrosi per eventuali blocchi intestinali
    - terapia antibiotica per parare insorgenze secondarie

    Io consiglio no cambi e non spostare pesci, se possibile. è vero, si stermina il filtro, ma basta spostarlo, se esterno, o recuperne una parte del material filtrante, anche le spugne vanno bene, e mantenerlo vivo in altra vasca o, mal che vada, in un secchio con pompa e riscaldatore, dopo aver terminato cura, ossigenando alla grande la vasca, reinserire filtro e tutto va da se, con un poco di attenzione e buonsenso ovviamente.

    Un'altra piccola, ma non da poco, correzione mi è d'obbligo, non parlare di polmoni nei pesci, getti un sacco di gente nel caos più totale!

    Altra piccolissima cosina, non offenderti non ce l'ho con te, l'urina non è un organo, ma un mezzo, secreto per gli scopi che dicevi tu giustamente, ma è bene usare i nomi giusti delle cose, se no chi legge, oltre a cercare i polmoni nelle spigole sul bancone dell'Auchan, va dall'urologo a farsi misurare il pH dell'organo... e chissà cosa capisce quello...
    Lo Zio D.

  9. The Following 2 Users Say Thank You to Marco Mancini per questo intervento utile

    fabio scarpa (04-01-17),maurizio bartalucci (05-01-17)

  10. #18
    Senior Member L'avatar di carlo brioni
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Età
    61
    Messaggi
    659
    Grazie
    1
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    4 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: discus a testa in giù

    marco, complimenti per la precisazione, in ogni caso effettivamente senza saperlo ho seguito il tuo consiglio, ho portato gradualmente la temp. a 32°C ed ho iniziato la terapia antibiotica con bactrim, aggiungendo anche il sale inglese per agevolare lo sblocco intestinale.(avviamente il tutto al buio e a digiuno,per 7gg.
    Dopo 2 giorni la femmina l'ho ripresa ed è tornata normale ma il maschio ha iniziato a raddrizzarsi in alcuni momenti, poi ritorna a testa in giù
    Ritieni che debba continuare con la terapia?
    ciao
    Carlo

  11. #19
    Junior Member L'avatar di Marco Mancini
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Brescia
    Età
    36
    Messaggi
    829
    Grazie
    8
    Ringraziato 43 volte in 31 Posts
    Citato
    48 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    12

    Re: discus a testa in giù

    Non è mai facile consigliare da una tastiera... cosa fare? sinceramente posso dirti che se dopo 7 gg non si è raddrizzato, sebbene lui ci provi, è possibile si sia "incriccato" qualcosa... se il pesce ha dei rigonfiamneti i lati della linea laterale, allora potrebbe effettivamente trattarsi "solo" di un blocco intestinale, ma lo puoi valutare solo tu. Se invece il pesce è regolarmente a testa in giù, ma mangia, o per lo meno lo farebbe, e si scarica, allora il problema è un altro.

    Hi provato ad alimentarlo? se si, mangia e si scarica?
    Lo Zio D.

  12. #20
    Senior Member L'avatar di carlo brioni
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Età
    61
    Messaggi
    659
    Grazie
    1
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Citato
    4 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: discus a testa in giù

    Si questa sera ho dato qualche granulo, ed entrambi si sono fiondati sul cibo ed hanno mangiato tutto!!
    Carlo

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Discus a testa in giù
    Di Matteo82 nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 20-09-13, 16:04
  2. Discus a testa in giù
    Di Pagni nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-10-12, 12:02
  3. Discus a testa in giù
    Di Domenico80 nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 22-06-12, 10:15
  4. DISCUS A TESTA IN GIU\'
    Di gia.barrera nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 21-10-11, 17:11
  5. Discus a testa in giù
    Di Salvo67 nel forum Malattie del Discus e terapie di cura
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 25-04-11, 19:59

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Incomings
 
Join us