User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: cannolicchi

  1. #1
    Nuovo Iscritto L'avatar di Blade80
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Palermo
    Età
    40
    Messaggi
    65
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    cannolicchi

    Salve, dovrei acquistare del materiale biologico "cannolicchi" per allestire un paio di vasche e visto che sono anni che non ne compro non ricordo quanti ne dovrei acquistare , premesso che più ne metto meglio è , vorrei capire se c'è un calcolo in funzione al litraggio della vasca , nel web ho visto alcuni commenti , molti calcolano considerando confezioni su litri, altri su grammi e altri ancora su superficie in mq utile per l'insediamento dei batteri , in commercio esistono come sapete diverse marche con diverse caratteristiche dai cannolicchi tradizionali a pochissimi euro a quelli più particolari con superficie disponibile maggiore esempio i Siporax della sera, secondo me il calcolo migliore si dovrebbe basare appunto sulla superficie disponibile in mq e non sui litri o grammi detto questo c'è un calcolo per quantificare quanti mq/l ? Prendendo come esempio la scheda tecnica dei cannolicchi siporax della sera si evince che una confezione di 1 litro = a 270 grammi = 270mq sufficienti per una vasca di 200l , viene fuori una proporzione di 1,35 mq*litro , questo calcolo potrebbe risultare affidabile?

  2. #2
    Nuovo Iscritto L'avatar di natan
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    21
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    1 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: cannolicchi

    la quantità di materiale poroso ( misurata in litri dello stesso o in mq di superficie filtrante dichiarata ) non deve essere solamente relazionata ai litri d'acqua della vasca ma anche agli abitanti che intendi inserire nella vasca ( per esempio se nella vasca inserisci 20 cardinali oppure 6 discus la quantità di materiale biologico varia molto ).
    Personalmente ho sempre inserito per vasche con discus 1 litro di materiale superporoso per ogni 100 litri di acqua ( in alcuni casi sono arrivato a 1 litro ogni 50 litri, ma avevo in vasca molti pesci "sporcaccioni" ).

  3. #3
    Nuovo Iscritto L'avatar di Blade80
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Palermo
    Età
    40
    Messaggi
    65
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: cannolicchi

    Citazione Originariamente Scritto da natan Visualizza Messaggio
    la quantità di materiale poroso ( misurata in litri dello stesso o in mq di superficie filtrante dichiarata ) non deve essere solamente relazionata ai litri d'acqua della vasca ma anche agli abitanti che intendi inserire nella vasca ( per esempio se nella vasca inserisci 20 cardinali oppure 6 discus la quantità di materiale biologico varia molto ).
    Personalmente ho sempre inserito per vasche con discus 1 litro di materiale superporoso per ogni 100 litri di acqua ( in alcuni casi sono arrivato a 1 litro ogni 50 litri, ma avevo in vasca molti pesci "sporcaccioni" ).
    Davo per scontato che le vasche sono destinate ai discus quindi carico organico notevole

  4. #4
    Nuovo Iscritto L'avatar di natan
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    21
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Citato
    1 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: cannolicchi

    anch'io davo per scontato che tu intendessi inserire discus in vasca, ma la SERA da indicazioni sull'impiego dei sui prodotti "generiche" e non riferite a pesci in particolare o a specifici carichi di rifiuti che un filtro deve smaltire. Il mio suggerimento con i discus è sempre quello di esagerare e dunque di andare su almeno 1 litro di superporoso ogni 100 litri d'acqua.

  5. #5
    Nuovo Iscritto L'avatar di Blade80
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Palermo
    Età
    40
    Messaggi
    65
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: cannolicchi

    Be su questo la pensiamo allo stesso modo più se ne mettono meglio è ...!!! Io volevo capirci meglio qualora fosse possibile

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Chirbi
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Udine
    Età
    50
    Messaggi
    1,764
    Grazie
    8
    Ringraziato 26 volte in 26 Posts
    Citato
    36 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: cannolicchi

    Quoto tutti i vostri commenti. Cose sagge!!!


    Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

  7. #7
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    60
    Messaggi
    11,790
    Grazie
    170
    Ringraziato 514 volte in 496 Posts
    Citato
    774 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: cannolicchi

    Come dice Natan in linea di massima 1 confezione ogni 100 litri è la quantità ottimale.
    Ma ricorda che non serve un filtro grande, ma un grande filtro, nel senso che i batteri si autoregolano in base ai composti azotati da smaltire, se per esempio metti 20 litri di cannosint non è che tutti e 20 i litri saranno colonizzati dai vari ceppi di batteri nitrificanti, ma solo quelli che avranno il biofilm in superficie e i batteri nel tempo si autoregoleranno in base al carico di sostanze azotate disponibili, cioè in base al carico di rifiuti metabolici rilasciati dai pesci presenti in vasca.
    Poi per poter dire di avere un grande filtro, il biofilm deve essere gestito correttamente per poterlo fare funzionare al meglio, ti linko un paio di articoli in merito:

    http://www.mondodiscus.com/2009/10/siporax-2/

    http://www.mondodiscus.com/portfolio/home3/
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  8. #8
    Nuovo Iscritto L'avatar di Blade80
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Palermo
    Età
    40
    Messaggi
    65
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: cannolicchi

    Ciao fabio si sò che la flora batterica si regola in funzione al carico organico naturalmente per evitare un collasso del filtro devono avere la superficie per nidificare , detto questo intanto ti faccio i complimenti per gli articoli e ti ringrazio per avermeli mostrati gli darò un occhiata approfondita appena trovo un pò di tempo sperando di capirci qualcosa , dando un occhiata in maniera generica sempre se non ho capito male dici che il filtro deve essere pulito dai fanghi per evitare che ostruiscono i pori? spero di aver capito bene

  9. #9
    forum administrator L'avatar di fabio scarpa
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pordenone
    Età
    60
    Messaggi
    11,790
    Grazie
    170
    Ringraziato 514 volte in 496 Posts
    Citato
    774 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    10

    Re: cannolicchi

    Giusto, solo se eviti la formazione superficiale dei fanghi e tieni lo spessore del biofilm sottile, riesci ad utilizzare l'elevata superficie disponibile per la colonizzazione batterica perchè si colonizzano anche le porosità in profondità dei sinterizzati.
    Se si depositano fanghi, o se lo spessore del biofilm è elevato, la superficie disponibile diventa praticamente uguale ai vecchi cannolicchi ceramici, per fare un paragone sarebbe come comprare una Ferrari e metterci l'impianto a metano.
    La semplicità è il punto di arrivo, non di partenza.

  10. #10
    Nuovo Iscritto L'avatar di Blade80
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Palermo
    Età
    40
    Messaggi
    65
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 Time in 1 Post
    Citato
    0 Post
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: cannolicchi

    be a questo punto deduco che quando si puliscono le spugne si potrebbe anche inserire un tubicino in profondità del filtro e aspirare i fanghi/sporco, ma una curiosità perchè molti nel web anche persone con nomi "importanti" dicono che i fanghi non si devono togliere? anzi sostengono che meno si tocca il filtro meglio è , questo và in controsenso ad alcune schede proprio dei cannolicchi dove si evince che devono essere addirittura lavati dopo un periodo x quest'ultima si avvicina al tuo pensiero !!!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. sostuire i carboni con i cannolicchi consigli
    Di fabio93 nel forum Vasca, strumenti, accessori e sistemi di filtraggio
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 25-01-11, 20:55
  2. Filtro interno senza cannolicchi
    Di massimob15 nel forum Vasca, strumenti, accessori e sistemi di filtraggio
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 15-01-11, 11:57
  3. cannolicchi , bioball e biomac
    Di eli nel forum Vasca, strumenti, accessori e sistemi di filtraggio
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 07-04-10, 13:17

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Incomings
 
Join us