Mondo Acquario: Echinodorus uruguayensis

1 aprile 2009
Image

 

Image

 

 

echinodorus uruguayensis

 

Image

 


 
 




La Echinodorus uruguayensis è una splendida pianta acquatica proveniente dall’Uruguay

che è diffusa  inoltre nel Brasile meridionale  in Cile e nell’Argentina settentrionale.

Questa pianta ha un aspetto polimorfo: può variare infatti nella larghezza delle foglie,

alla colorazione che va dal verde oliva al rosso intenso, passando per tantissime sfumature di colore.

Le piante di colore rossastro sono offerte con la denominazione ‘horemanii

come chiamò queste specie di Echinodorus Rataj nel 1975,

che si distinguono anche per un diverso disegno delle lamine fogliari,

ma appartengono comunque alla specie ‘uruguayensis’.

Dalle specie ‘uruguayensis’ e ‘horemanii’,

le aziende botaniche hanno creato moltissime varietà di ‘cultivar’ di Echinodorus che si trovano ora in commercio.

E. barthii, E.rosè, E. oriental, E.rubin, E. apart, E.dschungelstar, E.indian red, E.kleine bar.

La Echinodorus uruguayensis ha bisogno di un acquario piuttosto grande per crescere bene:

un acquario di 300 litri è indispensabile per una pianta che

in ottime condizione può sviluppare anche un centinaio di foglie in una unica pianta e

raggiungere un’ altezza di 50-60 cm.

Le foglie sono solitamente sottili (1-2 cm di larghezza) partono dalla base e

possono presentarsi leggermente increspate.

Per  un ottimo sviluppo   la E.uruguayensis ha bisogno di un ottimo substrato fertilizzato,

di una media intensità di luce , un’acqua di media durezza ,

un pH leggermente acido e di una temperatura dell’acqua non troppo calda (ideale 18°-25°C).


La propagazione può avvenire tramite divisione del rizoma, piante avventizie.

Nel layout è una pianta protagonista dell’acquario:

Le foglie lunghe e sottili garantiscono un notevole impatto al centro dell’acquario.

Piantata in gruppo può creare da sola uno sfondo intenso della vasca.



 



echinodorus uruguayensis
echinodorus uruguayensis
echinodorus uruguayensis 

 

 

Image
©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solo parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.

 


L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa Reedmoore Root Wood
L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa
Reedmoore Root Wood

Mondo Discus
© 2013