Mondo Acquario: Echinodorus osiris

1 aprile 2009
Image

 

Image

 

 

echinodorus osiris

 

Image

 


 
 






La Echinodorus Osiris è una specie molto indicata per la coltivazione in acquario.

Il fogliame rosso-marrone che si sviluppa sotto un’intensa illuminazione

conferisce a questa pianta un aspetto molto decorativo che la rende uan protagonista assoluta nell’acquario.

Si sviluppa fino ad una altezza di 35-40 cm.

Haynes&holmes-Nielsen (1994) considerano questa pianta un sinonimo della E.uruguayensis:

di fatto, dato che è una specie sterile e la presenza sia di macchie sia di lunghe linee trasparenti,

fanno supporre che E.osiris sia un ibrido naturale di E.uruguayenssi;

come si può rilevare dai resoconti sui biotopi,

in queste zone convivono a stretto contatto quattro specie diverse di Echinodorus

Esperimenti di incroci con queste specie sembrerebbero confermare la teoria dell’origine ibrida dell’E.osiris.

La specie cresce senza problemi in acquario sia in acqua tenera che dura.

Un materiale di fondo ricco di sostanze nutritive stimola la crescita rigogliosa .

Temperatura ottimale 18°-26°C.

Per la propagazione si deve ricorrere alle piante avventizie che si sviluppano sull’apice delle foglie. 



 



echinodorus osiris
echinodorus osiris
echinodorus osiris 

echinodorus osiris
echinodorus osiris

 

 

Image
©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solo parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.

 


L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa Reedmoore Root Wood
L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa
Reedmoore Root Wood

Mondo Discus
© 2013