Mondo Acquario: Echinodorus grandiflorus

1 aprile 2009
Image

Image

 

echinodorus grandiflorus

 

Image

 


 
 

La E.grandiflorus è una pianta che appartiene al biotopo sudamericano

e ritroviamo in molti biotopi dal Brasile all’Argentina.

Secondo Haynes&Hom-Nielsen (1986) la specie E.argentinensis descritta da Rataj in un secondo momento

sarebbe identica a E.grandiflorus e pertanto vanno considerati sinonimi

e spesso viene commercializzata proprio con questo nome. .

La sottospecie ‘grandiflorus’ si distingue per una variabilità sorprendente in natura,

in base alle condizioni di crescita naturale.

Le foglie sono solitamente molto grandi  (circa 20×9 cm),

di un bel verde intenso con nervature rosse sotto una forte illuminazione.

Il nome ‘grandiflorus’ è dovuto all’infiorescenza (fiore grande) di  notevoli dimensioni.

La coltivazione dell’E.grandiflorus in acquario ha poche esigenze:

come la maggior parte delle Echinodorus ha bisogno di un substrato fertile,

un media durezza dell’acqua , un pH ottimale che varia dal 6,5 al pH7,5 ed una temperatura dai 20°ai 28°c.

A volte in queste piante si formano improvvisamente delle foglie con picciolo lungo che andrebbero tagliate subito;

le foglie successive avranno nuovamente la forma normale.

E’ una pianta di dimensioni piuttosto grandi, che ha bisogno di una grande volume di spazio e

se ha la possibilità cresce meglio emersa.



 



echinodorus grandiflorus
echinodorus grandiflorus
echinodorus grandiflorus 

 

 

Image
©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solo parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.

 


L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa Reedmoore Root Wood
L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa
Reedmoore Root Wood

Mondo Discus
© 2013