Mondo Acquario: Echinodorus cordifolius

1 aprile 2009
Image

 

Image

 

 

echinodorus cordifolius

 

Image

 


 
 

L’Echinodorus cordifolius è una pianta che si trova in tantissimi biotopi del Sudamerica.

E’ una pianta palustre  robusta che per la sua coltivazione in acquario

richiede acquari piuttosto grandi perché, soprattutto con fotoperiodi lunghi

tende inesorabilmente ad uscire dall’acquario  con le sue foglie cuoriformi.

Per evitare che questo succeda è necessario ridurre il fotoperiodo a 11 ore.

La coltivazione necessita di un materiale di fondo ricco di nutrienti ed un’acqua di media durezza .

La temperatura ottimale  varia dai 20°ai 28°c.

Cespugli divenuti troppo grandi e ingombranti  di E.cordifolius. si  possono ‘potare’  eliminando le foglie più grandi.

Così si ottengono per un po’ di tempo piante più piccole.

Per la coltivazione in acquario sono più adatte le piante avventizie,

visto che trascorrono molto mesi prima di richiede una potatura.

Chi non vuole affrontare questo continuo lavoro e ha una vasca alta meno di 50 cm,

dovrebbe rivolgersi a specie di Echinodorus più piccole.

La coltivazione di E.cordifolius è possibile anche in un acquario no riscaldato  durante i mesi estivi, all’aperto.



 



echinodorus cordifolius
echinodorus cordifolius
echinodorus cordifolius 

 

 

Image
©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solo parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.

 


L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa Reedmoore Root Wood
L’intervista: Lorenzo Vecchio si confessa
Reedmoore Root Wood

Mondo Discus
© 2013