L’intervista: Tamer Dogan su MondoDiscus

28 novembre 2007
Image

Image

L’intervista: Tamer Doǧan su MondoDiscus

a cura di MondoDiscus traduzione di Luigi Del Favero



Chi è Tamer Doǧan? E da quanti anni ti occupi di Discus?



Ciao! sono Tamer Dogan e allevo discus dal 2003, prima del 2003 li crescevo ma mi sono concentrato sulla riproduzione solo dopo il 2003.

 

 

Quali sono i tuoi Discus preferiti e perchè ?



Il miei discus preferiti sono anche quelli che allevo: Spottati e varianti di Leopard snakeskin. Perché mi piacciono? Perchè è più difficile ottenere il colore ed la livrea desiderati rispetto alle altre varietà di discus. In breve mi piacciono le difficoltà e le livree spottate.

 

 

Quali sono i criteri che usi per scegliere i riproduttori?

I miei criteri sono:

1. La femmina che deve deporre deve avere i colori e la livrea dei suoi genitori

2. La forma deve essere perfetta

3. Lo sviluppo della livrea e le bande umorali devono essere sfumate

4. Deve essere in salute e non sotto cure farmacologice.

5. Non deve assolutamente aver mai preso ormoni prima

6. Il tipo di alimentazione è importante. Deve essere stata nutrita con cibo fatto in proprio a base di cuore di manzo e non deve essere stata nutrita con Tubiflex.

7. Deve mostrare le caratteristiche della sua variante

 

 

Il Discus è un pesce facile o difficile da allevare e poi esistono

delle selezioni più facili di altre?



Attualmente non è un pesce difficile ma deve essere allevato fin da quando è larva e necessita di moltissima attenzione. Devo dire che si  deve avere esperienza e conoscenza su questi pesci. Secondo me gli spottati, i leopard snake skin e i daiamond sono varianti più difficili da riprodurre rispetto alle altre varietà. Ad esempio, Pidgeon blue, Marlboro o blu/rossi turchesi sono varianti più semplici da riprodurre.

 

 

Quali sono gli aspetti più importanti nel gestire un allevamento come il tuo?

 

La pulizia è la più importante e faccio molta fatica per mantenerla. Non aggiungo mai pesci dall’esterno nel mio allevamento oppure utilizzo la quarantena per quelli che prendo dagli altri allevatori. Sono aperto a tutti i visitatori. Puoi venire quando vuoi a visitare la mia serra.

 

 

Stai procedendo nella selezione di tue linee di discus ?

 

Non sono ancora in grado di riprodurre una linea mia. Stò provando ad ottenere una nuova linea e spero di ottenerla in un prossimo futuro.

 



Se sì Quali impegni comporta in termini di tempo, risorse umane e tecnologiche questo tipo di obiettivo?

Per tentare di riprodurre una nuova linea di discus, traggo benefici dalla genetica. La parte più importante è la selezione di maschi e femmine puri ed originali. Se conosci il patrimonio  genetico che possiedi, lo puoi usare per ottenere nuove varianti.

 

 

Credi che possa pagare oggi nel tuo paese questa scelta commerciale?



Di recente si stà sviluppando un grande interesse in Turchia attorno ai discus. Speriamo di sviluppare  una nuova linea particolare per  la Turchia. Se io o uno dei miei amici allevatori otterremo una nuova linea di discus particolare per la Turchia , gli amanti del discus aumenteranno. Magari potremo esportarla anche in altri paesi.

 

 

Secondo te esiste il Turchish Discus Style?

 

Non ancora. Spero in un futuro prossimo in cui avremo nuove linee.

 



Cosa pensi della cultura acquariologica nel tuo paese in generale ed in particolare… ovviamente sui Discus?



L’hobby dell’acquario si stà sviluppando molto velocemente in Turchia, penso perchè sia fatto in maniera scientifica e con consapevolezza. In generale i nostri problemi più grossi sono legati alla scarsa qualità dei pesci importati . Naturalmente, quando crescerà il numero di allevamenti crescerà anche il numero di Hobbysti. Ci sono molte difficoltà nell’allevare Discus. Ad esempio la qualità scadente dei pesci importati. Quando un nuovo amatore compra questi pesci di scarsa qualità, moriranno in pochi giorni di conseguenza anche la passione per i discus morirà. Gli altri problemi qui in Turchia sono relativi al clima ed alla cattiva qualità dell’acqua. Il nosrtro paese è più freddo dei paesi d’oltremare come la Malaysia, Singapore. Inoltre I parametri dell’acqua non sono gli stessi e questo fa ammalare molto più velocemente I pesci. Nonostante tutti questi svantaggi però i fans dei discus crescono di giorno in giorno.

 

 



C’è qualche allevatore straniero a cui ti sei ispirato?

E quali sono secondo te i migliori in questo campo a livello mondiale?



Uno degli allevatori stranieri da cui maggiormente ho tratto l’ispirazione è Wayne Ng. Conosco molti allevatori d’ oltremare e Europa e ammiro la maggior parte delle loro attività di allevatori. Ci sono anche altri da cui ho tratto ispirazione, da Singapore Roy Koo, David Lim, dalla Malaysia Tont Tan, dalla Germania Jorg Stendker a.t.c.

 

 

Esistono i presupposti per allevare pesci sani? Quali sono i problemi o le malattie più comuni che possono presentarsi?



Una delle regole più importanti per allevare discus in salute è quella di preparare ambienti sterili. Le coppie devono essere in salute e pulite da vermi e parassiti. Cambi regolari di acqua, pulizia dell’acquario, selezionare e preparare il cibo per gli avannotti, facendo molta attenzione specialmente nell’uso del Tubiflex.

 

 

Parlando dell’italia…Conosci o hai mai sentito nominare qualche nome italiano associato al discus?



Nessuna risposta

 



Cosa pensi di Mondo discus? Esistono realtà simili in Turchia?



Mi piace moltissimo “Mondodiscus”. I vostri reportages, forum, articoli e tutte le altre cose sono così utili. Quindi grazie di tutte queste possibilità e delle foto di altissima qualità. Inoltre apprezzo molto I Moderatori e gli amministratori del vostro sito. Ci sono molti forum di acquaristica in Turchia. Comunque non offrono lo stesso coinvolgimento del vostro sito. Sei mesi fa ho iniziato un progetto per tutti I fans del discus in Turchia www.discusfunclub.com. Lo finirò il prima possibile.

 

 

Quest’ultima domanda è ormai un must per tutti gli intervistati.

Se ti chiedessi di dare un solo consiglio a chi vuole allevare i Discus, quale consiglio gli daresti?



Se mi chiedi di dare solo un consiglio a chi vuole iniziare a allevare discus questo sarebbe” Se non hai l’ amore per il discus nel cuore non comprare discus”. Perché conosco molte persone

che iniziano ad allevare I discus ma si stancano velocemente. Allevare e mantenere i Discus non è una spesa di poco conto e si ha bisogno di molti strumenti. Secondo me, la cosa più importante e la prima  da avere per allevare I discus è “l’amore per I discus”.



Grazie Mondodiscus di avermi dato la possibilità di raccontarvi l’hobby  del discus qui in Turchia.

Auguro a tutti giorni  in salute e tanti piccoli Discus.



Con I miei migliori auguri Italia….

PHOTOGALLERY DISCUS

 


Image
©MondoDiscus.com. È assolutamente vietata la riproduzione, anche solamente parziale, delle illustrazioni, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell’autore.

 

 


Turchia Discus Breeders L’intervista: Clifford Young su MondoDiscus
Turchia Discus Breeders
L’intervista: Clifford Young su MondoDiscus

Comments to “L’intervista: Tamer Dogan su MondoDiscus”


  1. […] L’intervista: Tamer Dogan su MondoDiscus di Luigi Del Favero […]


Mondo Discus
© 2013