C come… Corydoras. Corydoras adolphoi

31 ottobre 2006
Image
Corydoras adolphoi su MondoDiscus Testo di L. Vecchio – fotografie di R. Curcio

Image


Corydoras Adolphoi

Famiglia: callichthydae
Sub famiglia: codydoraidinae
Provenienza: Rio Negro, Rio Uaupés.
Taglia: Fino a 7 cm.
Esigenze: Robusto, pH 6,0-7,5.
Temperatura: 23° C – 27°C
Riproduzione: Difficoltosa

 

Image

Appartenenti alla famiglia dei callittidi, sicuramente il più conosciuto della famiglia, ll genere Corydoras comprende 38 specie di pesci, caratterizzati da corpo tozzo e corazza esterna. Le dimensioni variano da 3 a 15 cm a seconda delle specie.

Corydoras adolfoi. Scoperto nl 1982 dal dott.Herbert Axelrod, in un affluente dell’alto rio Negro vicino al villaggio della Cachoeira di Sao Gabriel,f u esportato in Europa senza un nome che lo identificasse fino al 2003 quando un noto esportatore gli diede il suo nome (Adolpho Swartz)

Image Image

Spesso il nostro corydoras è confuso con i suoi simili, essendo ancora abbastanza raro e costoso, non di rado si acquistano dei simulans, questi sono corydoras che assomigliano. L’Adolphoi è un coridoras abbastanza slanciato, banda nera su entrambi gli occhi, sulla testa ha una macchia ben delineata di colore arancio scuro il dorso è colorato da una striscia neradorsale ben delineata, ma non grossa, e mai interrotta.

Tutte le altre parti del suo corpo sono bianche comprese le pinne.


Image

Image
Corydoras simulans


Copyright © MondoDiscus.com
E’ assolutamente vietata la riproduzione, anche solo parziale, del testo e delle foto presenti
in questo articolo di proprietà MD, senza il consenso dell’autore.


A come… Altum Nel regno di Heiko e Natasha
A come… Altum
Nel regno di Heiko e Natasha
Mondo Discus
© 2013