Di che vasca sei?

27 marzo 2006
biotopo discus


Premessa: come per ogni acquario , la posizione ottimale è senza dubbio lontana da finestre o da fonti di luce diretta (per motivi legati alla eccessiva proliferazione algale), almeno sui vetri esposti alla luce. Dovendo allestire un acquario per Discus, un altro aspetto rilevante è la tranquillità. I Discus in natura non vedono molto lontano, sono abbastanza timorosi, per cui è consigliabile una zona non soggetta a troppi movimenti esterni. Infine, diventa di fondamentale importanza la portata del pavimento. Acquari di oltre 500 l di acqua sollecitano non poco la statica. È opportuno a riguardo un controllo tecnico/statico del pavimento, prima di approntare l’allestimento.

Acquario di Riproduzione: fra tutti i tipi di allestimento è senza dubbio il meno affascinante, sotto il profilo puramente estetico. Infatti si farà a meno di arredare la vasca, quasi tutti gli allevatori inseriscono solamente il substrato per la deposizione (cono di terracotta, tubi di plastica, una radice, piastrelle inclinate o simili). Il materiale di fondo è assente del tutto. La misura ideale per questo tipo di vasca sembre essere, per la maggioranza degli esperti, 50 cm per ogni lato, praticamente un cubo di circa 125 l. A completamento il filtro (è sufficiente un filtro biologico interno o esterno) e un buon riscaldatore a provetta. Escludiamo volutamente impianti centralizzati.


vasca

Image
Esempi di cubi da riproduzione dell’autore


Acquario di Comunità (olandese): è l’acquario più comune tra gli acquariofili genereci, poco usato tra i discussofili. Anche perché servono particolari attenzioni globali. Non basta osservare le regole fondamentali quali le caratteristiche chimiche e biologiche comuni alle varie specie di piante e pesci che si vogliono allevare insieme. È importante un controllo costante dell’intero impianto. La presenza di una foltissima vegetazione (peculiarità più evidente), comporta un’allestimento analitico, dove tutte le componenti: vasca, filtri, accessori, piante, pesci, decorazioni e acqua, giocano un ruolo paritetico.
La disposizione delle piante è fondamentale non solamente per l’estetica ma soprattutto per la loro manutenzione. Il filtraggio è molto importante. A questo proposito vedere la sezione filtri. Tra tutti i tipi di allestimento è sicuramente uno dei più affascinati.


Image
Una bellissima immagine di acquario con molte piante Olandese… ma molto vicino al concetto Amano

Acquario di Comunità (biotopo): è l’acquario di riferimento, nel senso che se vogliamo ricostruire un angolo di mondo acquatico, perfettamente adatto ai nostri beniamini, bisogna rifarsi alle caratteristiche ambientali della zona d’origine: praticamente quasi tutto il Bacino del Rio delle Amazzoni. Grazie alla tecnologia, sempre più evoluta, oggi è possibile ricreare, avvicinandoci a valori molto vicini alla realtà del luogo d’origine, un ambiente molto realistico. Oltre alla flora e fauna di derivazione biologica amazzonica, notevole per interesse e numero di specie, esistono in commercio fondi fantastici a tema (amazzonicus) perfettamente adeguati allo scopo. Inoltre il mercato propone ormai ogni tipo di materiale, come la sabbia fine del Rio Negro, le pietre del Rio Solimões e i legni della foresta del passopiano brasiliano.

Image
Un acquario all’interno dello Zoomark 2005 con tipico allestimento da vasca biotopo.

 


————————————————————

Copyright © MondoDiscus
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche solamente parziale, delle illustrazioni,
del testo e delle foto presenti
in questo articolo, senza il consenso dell'autore.





El pH y el agua Le piante per la vasca dei Discus
El pH y el agua
Le piante per la vasca dei Discus
Mondo Discus
© 2013